dolce

Biscotti ai fichi secchi

Maggio 8, 2020

Oggi voglio condividere con voi una ricettiva sfiziosa, dal ripieno ricco composto da fichi secchi, datteri, noci, miele e mele avvolti da una frolla al latte. La ricetta mi ha incuriosita perché io adoro i fichi e la frutta secca. Tra l’altro ho scoperto che in Sicilia questi biscottini si chiamano buccellatini e si sa… un dolce se ha origini siciliane non può che essere buonissimo!

Ingredienti per circa 20 biscotti
per la frolla:
460 gr di farina 00
100 gr di zucchero
1 e 1/2 cucchiaino di lievito vanigliato
2 uova
1 cucchiaio di scorza grattugiata di limone
6 cucchiai di latte
1 cucchiaino di cannella (o altre spezie. Io ho aggiunto anche il cardamomo)
1 pizzico di sale

per il ripieno:
80 gr di miele
1/2 bicchiere di succo di mela o arancia (io ho usato 1 confezione di purea di mela diluita)
250 gr di fichi
100 gr di datteri
40 gr di noci (meglio ancora se avete i pinoli)

Posizionate in una ciotola della planetaria gli ingredienti secchi per la preparazione della frolla. A parte mischiate velocemente il latte con le uova. Azionate la planetaria e aggiungete a filo il latte montato con le uova. Otterrete un composto sbriciolato. Infarinate una spianatoia e continuate a lavorare finché otterrete una palla compatta. Avvolgetela nella carta trasparente e ponete in frigorifero per 30 minuti.

Dedicatevi ora al ripieno. Ponete nel mixer i fichi, i datteri e le noci. Tritate il tutto per bene (se serve aggiungete un goccio di acqua) Scaldate in un pentolino il miele con il succo. Aggiungete il trito di fichi e fate sobbollire per qualche minuto, finché non otterrete una sorta di marmellata corposa.

Togliete la pasta dal frigo. Stendetela con il matterello formando 2 rettangoli di circa 20×45 cm. Ponete al centro di ogni striscia la farcia. Spennellate i lembi ai lati del ripieno con un velo d’acqua, ripiegate i lembi sul ripieno, sovrapponendoli e sigillandoli, poi tagliate i biscotti. Ponete i biscotti su una placca del forno rivestita da carta forno e infornate a 180 gradi per circa 15/20 minuti

Sfornateli e fateli raffreddare. Io li ho infine decorati con una glassa formata da 2 cucchiai di zucchero al velo e uno di acqua e mandorle a lamelle finali.

You Might Also Like