Browsing Category

dolce

dolce

Ciambelle banana, cioccolato e noci

Febbraio 17, 2019

Sono sempre alla ricerca di ricette per la colazione, il mio pasto preferito, che siano buone ma sane.
oggi vi propongo le ciambelle alla banana e gocce di cioccolato.
Sono ottime per la colazione, vi assicuro che inzuppate nel mio latte di soia e caffè sono una bomba.
Attenzione perché una tira l’altra 🙂

Ingredienti per circa 16 muffin
2 uova
3 banane
250 g farina
80 g zucchero
110 olio semi
100 g di gocce di cioccolato
noci q.b.
1 cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale
zucchero al velo q.b.

Montate lo zucchero con le uova finché otterrete un composto bianco e spumoso.
Schiacciate le banane (meglio se belle mature) con una forchetta fino ad avere una purea e aggiungetele alle uova e zucchero montati.
Unite poco per volta la farina setacciata insieme al lievito.
Infine aggiungete le gocce di cioccolato e le noci tritate grossolanamente. 
Imburrate e infarinate la teglia (io ho usato quella delle ciambelle. Potete usare quella per i muffin o una semplice tortiera), aggiungete il composto e infornate a forno statico a 180 gradi per circa 20/25 minuti.
Una volta sfornate lasciatele raffreddare e spolverizzate con zucchero al velo.

dolce

Cheesecake alla Nutella

Gennaio 22, 2019

Come promesso ecco la ricetta della cheesecake alla Nutella.
In questa versione ho sostituito la classica base di biscotti e burro con una di riso soffiato e cioccolato fondente. Per chi ama la croccantezza del biscotto consiglio la versione classica, ma anche questa con il riso soffiato assicuro che non è male.

Ingredienti:
100 gr di riso soffiato
150 gr di cioccolato fondente
300 gr di Philadelphia
200 gr di ricotta
250 gr di mascarpone
80 ml di latte
200 gr di Nutella
80 gr di zucchero
4 fogli di gelatina
lamelle di mandorle qb

Iniziate la preparazione della torta dalla base di riso soffiato e fondente. Fate fondere a bagnomaria il cioccolato unendo anche il riso soffiato. Coprite una tortiera a gancio del diametro di 20 cm con la carta forno sia sul fondo che sui lati.
Distribuite il riso soffiato sul fondo della tortiera, compattatelo e livellatelo bene con un cucchiaio. Ponete in frigo a riposare per almeno 30 minuti (oppure in freezer per la metà del tempo)

Mettete la gelatina ad ammollare in acqua fredda. Dovrà rimanerci almeno 10 minuti.
Mescolate Philadelphia, mascarpone e ricotta, quindi unite lo zucchero e amalgamate per bene.
Prendete il latte e scaldatelo fino quasi a bollore. Strizzate la gelatina e fatela sciogliere a fuoco spento nel latte.
Una volta che si sarà intiepidita, unitela al ripieno principale.

Sciogliete la Nutella in qualche cucchiaio di crema di formaggio.

Riprendete la tortiera con la base di riso soffiato e versateci dentro il ripieno. Prendete ora la crema di Nutella e mettetela a cucchiaiate sopra il ripieno. Con l’utilizzo di uno stuzzicadenti formate le decorazioni marmorizzate a vostro piacimento passandolo dentro il ripieno.

Livellate il tutto per bene e mettete in frigorifero a rassodare per almeno 6 ore.

Una volta rassodata, decorate la superficie della cheesecake alla Nutella e riso soffiato con altro riso soffiato sulla superficie e qualche lamella di mandola.

dolce

Biscotti al caco e avena

Novembre 4, 2018

Vi avevo promesso la ricetta dei miei biscotti al caco e avena preparati in 5 minuti. Sono veloci, sanissimi (non ci sono uova, burro, zucchero) e gustosi per una merenda della domenica pomeriggio.

Ingredienti per circa 10 biscotti:
la polpa di un caco (circa 170 gr)
50 gr di fiocchi d’avena
3 cucchiaini di semi di chia
4 cucchiaini di cacao
30 gr di farina di cocco
cannella qb
per decorare:
miele q.b.
lamelle di mandorle q.b.

Mescolate, con l’uso di una frusta, la polpa del caco con tutti gli altri ingredienti.
Lasciate riposare per 10 minuti in modo che i sei di chia si ammorbidiscono.
Formate i vostri biscotti e poneteli sulla teglia ricoperta da carta forno.
Infornate a 180 gradi per circa 25 minuti.
Lasciare raffreddare i biscotti su una gratella e cospargeteli con un pizzico di miele e qualche lamella di mandorla tostata.

dolce

Focaccia dolce all’uva fragola

Ottobre 2, 2018

Chi non ama l’uva fragola? A me piace molto e oggi vi propongo la mia focaccia all’uva fragola; è dolce (ma non troppo) lievitato autunnale, in questo periodo di vendemmia direi che è ottimo. Esistono numerose varianti di questa ricetta, c’è chi usa l’uva nera, chi la bianca e chi come me l’americana.

Ingredienti per la focaccia:
500 gr di farina 00
300 ml di acqua
20 gr di lievito di birra fresco (se avete quello secco 1 bustina di circa 8 gr)
1 cucchiaino di sale
1 cucchiano di miele
30 gr di olio d’oliva (extravergine)
50 gr di zucchero

Per la Farcitura:
900 gr di uva fragola
2-3 cucchiai di zucchero
q.b. di olio d’oliva

Per preparare la focaccia dolce all’uva fragola iniziate a preparare la pasta da pane. Riunite in una planetaria (oppure in una ciotola) la farina, il miele e il sale.

Azionate la planetaria oppure iniziate ad impastare aggiungendo l’acqua nella quale avrete sciolto il lievito di birra. Lavorate fino ad vere un impasto morbido ed elastico.

Posizionare l’impasto in una ciotola, copritelo con un panno e lasciatelo lievitare nel forno spento (o con la sola luce accesa) per un paio d’ore.

Riprendete l’impasto e rimettetelo nella ciotola dell’ impastatrice, aggiungete lo zucchero e l’olio ed impastatelo di nuovo, fino a completo assorbimento degli ingredienti.

Dividete l’impasto in due parti e stendete il primo su un piano infarinato, poi sistematelo nella teglia ricoperta da carta forno.

Copritelo con metà degli acini di uva fragola lavati ed asciugati, spolverizzare con 1 cucchiaio generoso di zucchero ed un filo d’olio.

Stendete anche il secondo panetto di pasta e con questo coprite la focaccia.

Distribuite in superficie gli altri acini di uva, altro zucchero ed ancora un filo d’olio

Infornate la focaccia in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.

dolce

Budino al fondente e caffè

Settembre 10, 2018

Già vi avevo parlato del Cook Processor Artisan di KitchenAid: un robot da cucina ma soprattutto un ottimo alleato per pranzi, cene e non solo. La scuola sta per iniziare, la mia Sofi l’asilo 🙂 e per coccolarla le preparare una merenda davvero golosa: Il budino al caffè e cioccolato (se lo fate solo per i bimbi consiglio di usare il cioccolato al latte e mettere pochissimo caffè).

Se siete interessati a questo fantastico robot con il codice KALIT18 nell’apposita sezione del sito KitchenAid dedicata allo shopping online, avrete diritto a uno sconto del 20% su tutti i prodotti all’interno della gamma di piccoli del Brand.

INGREDIENTI
100 g di cioccolato fondente
1 cucchiaio di caffè solubile
2 cucchiai di miele
40 g di amido di mais
500 ml di latte fresco intero

per decorare:
ribes
pistacchi
farina di cocco

Inserite lo StirAssist nella ciotola di cottura, mettete il caffè, il miele e l’amido
Impostate la funzione Stufare P1 e premete Start per avviare la cottura.
Iniziate subito a versare il latte a filo attraverso il foro del coperchio.

Al segnale acustico aggiungete il cioccolato fondente, impostate il tempo a 4 minuti, la temperatura a 90°C e la velocità a 2 poi premete Start per terminare la cottura.

Versate il composto in uno o più stampini.

Servite con un rametto di ribes, qualche pistacchio a tocchetti e un cucchiaino di farina di cocco.

dolce

Pancake alla banana

Giugno 22, 2018

Il risveglio che preferisco? Fare colazione con i pancake arricchiti di marmellata, sciroppo d’acero e frutta. Magari serviti con una tazza di cappuccino fumante. Adoro!
La versione che vi propongo oggi ha un impasto di albumi, latte di riso e banana. Poi ho aggiunto una crema spalmabile di mandorle e frutta secca. Tutti ingredienti BIO della linea NutryBio

Andata a dare un’occhiata ai pacchetti detox. Offrono ottimi ingredienti per ricette facile, veloci e sane. Con il codice violap20 avrete il 20% di sconto!

Ecco la ricetta per i miei pancake.

Ingredienti per 2 persone
3 albumi
1 banana
mezzo bicchiere di latte di riso
crema sfaldabile alla mandorla qb
frutta secca qb
Fragole qb

In una ciotola schiacciate la banana con una forchetta. Aggiungete gli albumi e il latte. Sbattete il tutto fine ad avere un composto morbido.
Scaldare una pentola con un filo di olio e posizionare 1 mestolo di impasto (io ho usato degli stampini a cuore). Far cuocere circa 1-2 minuti per lato (finché risultino dorati).

Farcire con la crema spalmabile alle mandorle, frutta secca e qualche fragola a dadini.

Buona colazione

dolce

Pancakes light alle carote

Marzo 29, 2018
La Pasqua si avvicina e prima di tuffarmi in uova di cioccolato di tutti i tipi vi propongo una colazione light, ma vi assicuro super buona: pancakes senza burro e uova ma con carote e albumi.
Mi sono lasciata ispirare dalla soffice e profumata mousse Coco Fresh, la applico, massaggio, risciacquo e nel mentre preparo i pancakes per tutti! 🙂

Ecco qui la mia ricetta:
INGREDIENTI per 8 pancakes
175 g di carote già pelate
200 ml di acqua
2 albumi
130 g di farina
8 g di lievito vanigliato per dolci
15 g di olio di semi
1 cucchiaio di zucchero al velo

Lessate le carote in acqua bollente per 10-15 minuti, dovranno ammorbidirsi ma non sfaldarsi. Prendete poi 200ml di acqua (io ho usato quella di cottura delle carote), aggiungete le carote e frullate il tutto.
Aggiungete gli albumi poi la farina, lo zucchero al velo e il lievito setacciati. Infine aggiungete l’olio. Scaldate una padella antiaderente e versate un po’ del composto. Fate cuocere un paio di minuti da un lato e capovolgete il pancake. Cuocete anche dall’altro lato per un minuto. Arricchite i pancakes con i vostri condimenti preferiti. Io ho scelto sciroppo d’acero e scaglie di cocco.

Se vi incuriosiscono i prodotti #HelloBody, li potete avere scontati del 30% con il mio codice VIOLA30 ✨ su www.hellobody.it!

 

dolce

Panna cotta ai frutti di bosco e fondente

Marzo 14, 2018

La panna cotta è il dolce al cucchiaio per eccellenza…un budino made in Italy a base di panna e zucchero dal sapore molto delicato. Ho arricchito la mia ricetta con 2 ingredienti che adoro sia soli che abbinati insieme: frutti di bosco e cioccolato fondente. Il gioco di colori del bianco candido della panna, del rosso e blu dei frutti e del quasi nero del cioccolato spicca subito alla vista, e assicuro alle papille gustative al primo assaggio 🙂

Ingredienti per 6 stampini

200 g di frutti di bosco
1 baccello di vaniglia oppure 1 bustina di vaniglina
100 gr di Zucchero a velo
500 ml di panna fresca liquida + 80 ml per la ganache
8 gr di gelatina in fogli
100 gr di cioccolato fondente

 

Preparazione

Iniziate la preparazione della panna cotta scaldando in un pentolino, a fiamma bassa, la panna insieme allo zucchero e alla bacca di vaniglia divisa a metà per la sua lunghezza (oppure alla vanillina). Mescolate con la frusta e portare a sfiorare il bollire. Intanto mettete ad ammollare i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti e strizzateli bene.
Quando la panna è arrivata a temperatura, spostate il pentolino dal fuoco, filtrate la panna calda con un colino a maglia fine per eliminare i pezzetti di vaniglia e versatela sulla ciotola dove è contenuta la gelatina strizzata. Mescolate bene per sciogliere la gelatina. Preparate 6 stampini e adagiate sul fondo qualche frutto di bosco e andate a coprire con la panna cotta. Fate rassodare in frigorifero per 5 ore circa. Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato con la restante panna. Mescolate bene. Servite la panna cotta con la ganache al fondente colata sopra.

dolce

Ciambella all’arancia e cioccolato

Marzo 5, 2018

Ultimamente sono sempre di corsa, tra lavoro, palestra, nipote e famiglia, ma il tempo per un dolce soffice da colazione lo si trova sempre. Le parole d’ordine? “Apri, personalizza, versa e inforna”. Ho scelto La Soffice agli Agrumi di cameo: dei preparati freschi facili e veloci, per scoprire l’intera gamma cliccate qui. Ho dato un mio tocco personale alla ricetta aggiungendo cacao e gocce di cioccolato.


Ecco qui la mia “soffice” ricetta:

Ingredienti
1 confezione di La Soffice agli Agrumi cameo
20 gr di cacao amaro
2 cucchiai di gocce di cioccolato
2 cucchiai di zucchero a velo

Prima di tutto accendete il forno a 165°. Dividete in due ciotole l’intero contenuto della busta de La Soffice cameo e aggiungete in una metà degli impasti il cacao e le gocce di cioccolato incorporandoli nell’impasto con una spatola. Prendete uno stampo da ciambella imburrato e cominciamo a distribuirvi qualche cucchiaiata dell’impasto chiaro e poi qualche cucchiaiata di quello scuro fino a finire entrambi i preparati. Posizionate la teglia nella parte media del forno, per circa 35 minuti. Trascorso il tempo fate la prova dello stecchino.

Una volta sfornata la ciambella spolverizzatela di zucchero a velo.

Quando ho assaporato questa rielaborazione del ciambellone, il suo profumo e la sua sofficità mi hanno fatto tornare improvvisamente in mente le domeniche della mia infanzia. Da piccola, soprattutto il fine settimana, ero abituata a svegliarmi a casa dei nonni, dove tutto profumava di amore. Ancora assonnata, mi piaceva essere coccolata dai loro soffici abbracci e da quelle colazioni dolci e genuine che mi facevano sentire unica. E così, la giornata iniziava alla grande.

Quindi… buona colazione a tutti!

dolce

Focaccia dolce con mela e cannella

Febbraio 15, 2018

I lievitati sono sempre stati una mia grade passione, sia dolci sia salati. Oggi vi propongo una focaccia ma in versione dolce con mele Golden Valvenosta e un generosa dose di cannella. Vi assicuro che il profumo che si diffonde in casa durante la cottura è strepitoso… e anche il gusto appagherà i vostri palati.

Ingredienti
380 gr di farina 00
2 uova medie
1 busta di lievito di birra secco (o 12-15 gr di lievito di birra fresco)
80ml di latte intero
60gr di burro
60gr di zucchero semolato
1/2 cucchiaino di sale fino

Per il ripieno:
2 Mele Golden Val Venosta
30 gr di burro fuso
1 cucchiaio di cannella in polvere
50 gr di zucchero di canna

Per decorare:
miele qb
granella di zucchero qb

Nella ciotola della planetaria, mescolate la farina, il lievito secco, lo zucchero e il sale. Sciogliete il burro e miscelarlo con il latte tiepido. Azionate la planetaria e versate le uova precedentemente sbattute, il latte e il burro. Impastate il tutto per una decina di minuti, poi coprite con la pellicola e lasciate lievitare in un luogo tiepido e asciutto, finché non avrà raddoppiato di volume (circa 2 ore).
Trascorso questo tempo, stendete l’impasto su una spianatoia infarinata, formando un rettangolo di 30cm x 50cm. Occupatevi del ripieno.
Spennellate il burro fuso su tutta la superficie, poi spolverate lo zucchero mischiato con la cannella.

Tagliate il rettangolo in 6 strisce di dimensioni uguali. Sovrapponetele e tagliatele di nuovo in 6 parti che inserirete in uno stampo da plumcake imburrato. Lasciate lievitare per altri 30 minuti. Nell’attesa sbucciate e tagliate a fette sottili le mele. Distribuitele tra i varo rettangoli di focaccia e poi infornate 45 minuti a 175°C. Dopo 30 minuti, ho coperto la focaccia con un foglio di alluminio per evitare che si scurisca troppo. Per controllare la cottura, infilate uno stecchino al centro e fino in fondo. Lasciate intiepidire e spennellate con un filo di miele e aggiungete la granella di zucchero