All Posts By

admin

dolce

Budino al fondente e caffè

settembre 10, 2018

Già vi avevo parlato del Cook Processor Artisan di KitchenAid: un robot da cucina ma soprattutto un ottimo alleato per pranzi, cene e non solo. La scuola sta per iniziare, la mia Sofi l’asilo 🙂 e per coccolarla le preparare una merenda davvero golosa: Il budino al caffè e cioccolato (se lo fate solo per i bimbi consiglio di usare il cioccolato al latte e mettere pochissimo caffè).

Se siete interessati a questo fantastico robot con il codice KALIT18 nell’apposita sezione del sito KitchenAid dedicata allo shopping online, avrete diritto a uno sconto del 20% su tutti i prodotti all’interno della gamma di piccoli del Brand.

INGREDIENTI
100 g di cioccolato fondente
1 cucchiaio di caffè solubile
2 cucchiai di miele
40 g di amido di mais
500 ml di latte fresco intero

per decorare:
ribes
pistacchi
farina di cocco

Inserite lo StirAssist nella ciotola di cottura, mettete il caffè, il miele e l’amido
Impostate la funzione Stufare P1 e premete Start per avviare la cottura.
Iniziate subito a versare il latte a filo attraverso il foro del coperchio.

Al segnale acustico aggiungete il cioccolato fondente, impostate il tempo a 4 minuti, la temperatura a 90°C e la velocità a 2 poi premete Start per terminare la cottura.

Versate il composto in uno o più stampini.

Servite con un rametto di ribes, qualche pistacchio a tocchetti e un cucchiaino di farina di cocco.

antipasti contorni

Cipolle stufate al forno di Veronesi

settembre 2, 2018

Tra le mie letture sotto l’ombrellone c’è stato il libro di Veronesi “La dieta del digiuno”. L’ho trovato molto interessante e soprattutto al suo interno Umberto propone alcune ricette. Ho provato a rifare le sue cipolle stufate al forno. Le ho trovate davvero squisite. La ricetta è la sua, io ho aggiunto solo qualche foglia di basilico.

Ingredienti

8 cipolle bianche
2 gambi di sedano
2 carote
2 cucchiai di farina mais fioretto
una manciata di capperi
8 rametti di timo fresco
basilico fresco q.b.
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

Pulite le cipolle eliminando la buccia esterna e tagliandole a metà, quindi svuotate ogni metà mettendo da parte la polpa. Mi raccomando lasciate qualche strato di cipolla! Ora tritate nel mixer le carote, il sedano, il basilico e la cipolla messa da parte. Aggiungete al trito la farina di mais fioretto, sale e pepe q.b. e quattro cucchiai di olio. Mescolate per bene questa farcia che avete preparato e riempite le mezze cipolle.
Decorate e profumate con un rametto di timo e qualche cappero in superficie. Infornate a 220° per circa 35 minuti. Servire tiepide o anche fredde.
Se scegliete delle cipolle piccole potete proporle come finger food!

contorni

Bastoncini di zucchine aromatizzate al balsamico

agosto 28, 2018

Oggi vi propongo un contorno velocissimo e con pochi ingredienti: bastoncini di zucchine aromatizzate al balsamico. La dolcezza delle zucchine si incontra con il sapore deciso dell’aceto Balsamico di Modena IGP Ponti e la croccantezza dei pinoli tostati. Per gli amanti, come me, dell’aceto questa ricetta vi piacerà sicuramente. Provate e fatemi sapere.

Ingredienti:
4 zucchine
2 cucchiai di aceto Balsamico di Modena IGP Ponti
Mix di spezie
1 aglio
Sale e pepe q.b
Pinoli q.b

Lavate e tagliate a listarelle le zucchine.

In una pentola scaldate 2 cucchiai di olio e lo spicchio d’aglio schiacciato. Aggiungete le zucchine e fatele saltare per qualche minuto. Unite il mix di spezie.

Quando risultano cotte ma ancora croccanti sfumate con l’aceto balsamico.

Fate evaporare e aggiungete i pinoli precedentemente tostati.

 

secondi

Straccetti di pollo saporiti

luglio 22, 2018

Il pollo, grande protagonista di molte mie cene. È buono, sano, economico e soprattutto versatile in cucina.

Oggi ve lo propongo sotto forma di straccetti conditi con una salsa home made saporita. È un piatto estivo che si può gustare sia tiepido che freddo. Io solitamente lo servo con un piatto di verdure grigliate. 

Ingredienti:
500 gr di fettine di pollo
2 pomodori secchi sott’olio
1 cucchiaio di capperi
1 cucchiaio di olive nere
basilico q.b.
prezzemolo q.b.
senape in grani 1 cucchiaino
salsa di soia q.b.
tabasco q.b.
olio evo q.b.

Assottigliate le fettine di pollo con il batticarne.

Cuocetele ai ferri per qualche minuto per lato. Tagliate le fettine a strisce.

Dedicatevi al condimento: tritate a coltello i capperi con i pomodori secchi, le olive, il basilico e il prezzemolo. Unite il trito in una ciotola e aggiungete olio, salsa di soia, senape in grani, tabasco, sale e pepe.

Condite gli stracetti di pollo con il preparato.

Se potete lasciate riposare il pollo in frigo per un mezz’ora in modo che il pollo acquisita tutti i sapori.

Buon appetito.

antipasti

Crostini d’estate

luglio 16, 2018

L’estate è arrivata ed è proprio in questo periodo dell’anno che più mi piace organizzare, sul terrazzo di casa, aperitivi improvvisati con qualche amica, davanti ad un tramonto che lascia sempre senza fiato, un cin cin che sa di vacanza ed un buffet semplice ma sempre con gusto. Per questo mi ha dato una mano l’Insalata per riso Peperlizia light di Ponti. Riso freddo? sì certo sarebbe ottima, ma ho voluto utilizzarla per preparare una mousse da spalmare su crostini croccanti. Che ne dite?

Ingredienti:
mezzo barattolo di insalata per riso Peperlizia Light
pane in cassetta/crostini q.b.
100 gr di ricotta
paprika q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Iniziate la preparazione delle vostre bruschette tagliando il pane in cassetta e tostando per qualche minuto per lato, finché risulti croccante.

Scolate per bene il condimento per insalate Peperlizia Light e unitolo alla ricotta. Tritate il tutto grossolanamente. Spalmate la crema ottenuta sulle bruschette. Finite con qualche condimento Peperlizia intero e un filo d’olio.

E ora…buon aperitivo 🙂

dolce

Pancake alla banana

giugno 22, 2018

Il risveglio che preferisco? Fare colazione con i pancake arricchiti di marmellata, sciroppo d’acero e frutta. Magari serviti con una tazza di cappuccino fumante. Adoro!
La versione che vi propongo oggi ha un impasto di albumi, latte di riso e banana. Poi ho aggiunto una crema spalmabile di mandorle e frutta secca. Tutti ingredienti BIO della linea NutryBio

Andata a dare un’occhiata ai pacchetti detox. Offrono ottimi ingredienti per ricette facile, veloci e sane. Con il codice violap20 avrete il 20% di sconto!

Ecco la ricetta per i miei pancake.

Ingredienti per 2 persone
3 albumi
1 banana
mezzo bicchiere di latte di riso
crema sfaldabile alla mandorla qb
frutta secca qb
Fragole qb

In una ciotola schiacciate la banana con una forchetta. Aggiungete gli albumi e il latte. Sbattete il tutto fine ad avere un composto morbido.
Scaldare una pentola con un filo di olio e posizionare 1 mestolo di impasto (io ho usato degli stampini a cuore). Far cuocere circa 1-2 minuti per lato (finché risultino dorati).

Farcire con la crema spalmabile alle mandorle, frutta secca e qualche fragola a dadini.

Buona colazione

piatto unico

Carne alla pizzaiola

giugno 22, 2018

Avete in mente quelle ricette che avete sempre visto preparare dalle vostre nonne e quando le preparate la casa si riempie di profumi, di ricordi e di nostalgia… Esse rimangono nei cuori, saranno sempre apprezzate perché “hanno il sapore della tua famiglia”. Ecco, per me la carne alla pizzaiola rappresenta tutto questo. Ricordo tutti i passaggi che mia nonna eseguiva con naturalezza e precisione…e diventava la mia cuoca preferita. Già il soffritto emanava un profumo appetitoso, poi lo schiocco dell’apertura della Mutti ed infine la precisione nel comporre la carne con mozzarella ed aromi profumati. Tutto questo rende la carne alla pizzaiola, un piatto per me unico e indimenticabile. Grazie alla Salsa Classica Mutti arricchita con olio extravergine, soffritto di cipolle e basilico, il mio piatto ha una base perfetta per diventare ancora più stellare.
Voi avete una ricetta che ricorda il sapore della vostra famiglia? Caricate sui vostri social con l’hashtag #storiedipomodoro la foto del piatto con la Salsa Mutti che avete utilizzato per prepararlo, potreste essere scelti come Ambassador Mutti ed essere pubblicati su www.storiedipomodoro.it.

Ingredienti:
500 gr di fette di pollo
2 confezioni di Salsa Classica Mutti
1 mozzarella
capperi qb
olive nere qb
basilico qb
origano qb
1 spicchio d’aglio

Soffriggete l’olio con uno spicchio d’aglio in una padella e, una volta dorato, aggiungete la Salsa Classica Mutti, le olive tagliate a rondelle, i capperi, sale e pepe e fate cuocere per 10 minuti.

Aggiungete le fettine di carne precedentemente battute con il pestacarne, e fatele cuocere per circa 5 minuti. Girate la carne e fatela cuocere dall’altro lato per altri 5 minuti.

Non fate cuocere troppo la carne per evitare che diventi dura. Aggiungete la mozzarella tagliata a fette e farla sciogliere. Servite subito aggiungendo origano e basilico.

piatto unico

Quinoa che profuma d’estate

maggio 29, 2018

Il bel tempo è finalmente arrivato e con esso i piatti freddi nella mia cucina.
Oggi vi propongo la quinoa dal profumo d’estate con fave, pomodorini, pomodori secchi, olive taggiasche, feta, basilico e semi di canapa.
La quinoa: un super alimento originario dell’America Latina è sempre più presente sulla nostra tavola. Versatile in cucina, ricco di fibre e minerali, è facilmente digeribile ed è adatto anche ai celiaci. Faceva parte del mio ricco pacchetto detox di NutryBio insieme ai semi di canapa ricchi di proteine, omega 3 e omega 6. Per scoprire meglio questo fantastico pacchetto BIO cliccate qui. La regola numero 1 di NutryBio? Detox ma con gusto. Se volete acquistarne subito utilizzate il mio codice violap10 per uno sconto del 10%

Ingredienti per 4 persone
250 gr di quinoa
400 gr di fave fresche
200 gr di feta
10 olive taggiasche
20 pomodorini
scorza di limone qb
pomodori secchi q.b.
olio di oliva
basilico

Per preparare l’insalata di quinoa per prima cosa dovete sgranare le fave ed eliminare la pelle che le ricopre.
Nel frattempo mettete a cuocere la quinoa (sulla confezione ci sono specificate le dosi di quinoa abbiate a quelle di acqua da aggiungere per la cottura) Un piccolo segreto? Prima di aggiungere l’acqua fatela tostare per qualche minuto con un cucchiaio d’olio.
Una volta cotta fatela raffreddare.

Dedicatevi agli altri ingredienti: denocciolate e tagliate le olive, i pomodorini, i pomodori secchi , la feta a cubetti e tritate il basilico.

Condite la quinoa con gli ingredienti e aggiungete infine una macinata di pepe, olio a crudo, scorzetta di limone una generosa manciata di semi di canapa.

contorni

Funghi, pomodori secchi cannellini

maggio 13, 2018

Auguri a tutte le mamme!
per questa occasione mi piace sempre preparare qualche piatto che mamma Graziella adora, questo è il mio modo di viziarla per un giorno. Ama i funghi in tutti i modi: con la polenta, insieme ad un fumante spezzatino e perché no anche crudi con un filo d’olio e pepe.
Oggi li cucino con pomodori secchi, fagioli cannellini e con l’aiuto del mio fedele aiutante Cook Processor Artisan di KitchenAid.

Se siete interessati a questo fantastico robot con il codice KALIT18 nell’apposita sezione del sito KitchenAid dedicata allo shopping online, avrete diritto a uno sconto del 20% su tutti i prodotti all’interno della gamma di piccoli del Brand.

INGREDIENTI
500 g di funghi champignon 
100 gr di pomodori secchi
100 gr di fagioli cannellini
prezzemolo a piacere
mezzo spicchio di aglio
sale e pepe

STEP 1
Mettete nella pentola la lama con il prezzemolo, l’aglio e l’olio. Azionate manualmente la lama alla massima potenza per 60 secondi. Togliere la lama, pulire le pareti e mettere il mescolatore.

STEP 2
Versare nella pentola i funghi precedentemente tagliati a fettine con i pomodori secchi tagliati a pezzettoni. Programmare su Stufare P3, impostare manualmente il timer a 15 minuti e premere Start per avviare la cottura. Quando mancano 5 minuti alla fine della cottura ho aggiunto i fagioli e il sale.

contorni secondi

Lasagna di zucchine

aprile 30, 2018

Oggi vi propongo una lasagne di sole zucchine e formaggio. Vi assicuro che è facile e veloce soprattutto perché le zucchine vengono utilizzate da crude. La mi ricetta è basica ma potette sbizzarrirvi aggiungendo l’affettato che più vi piace tra uno strato e l’altro o anche qualche altra verdura (si potrebbero alternare le zucchine alle melanzane)

Ingredienti:
500 gr di zucchine
2 mozzarelle
100 gr di scamorza
100 gr circa di parmigiano grattugiato
farina q.b. (io ho usato quella di ceci)
pan grattato q.b.
olio q.b.
sale e pepe 

Lavate e spuntate le zucchine. Con l’aiuto di una mandolina tagliatele nel senso della lunghezza (2 mm di spessore circa). Infarinatele leggermente con la farina di ceci (anche la 00/manitoba vanno benissimo).

Tagliate a cubetti la scamorza e la mozzarella (quest’ultima fatela asciugare su carta da cucina).

Iniziate a comporre la vostra lasagna di zucchine: ricoprite una teglia con carta forno e un filo d’olio, coprite con un primo strato di zucchine infarinate, successivamente la mozzarella, qualche cubetto di scamorza, una spolverizzata di parmigiano, salate, pepate, aggiungete un pizzico di pan grattato e infine un filo d’olio. Continuate a fare i vari strati della vostra lavagna fino ad esaurire gli ingredienti.

Infornate a 180° per circa 30 minuti (in superficie dovranno essere dorate).