primi

Zuppa di cipolle dorate

Dicembre 8, 2015

Chi mi conosce sa quanto adoro le cipolle.

Crude in insalata, cotte in padella, ripiene e gratinate al forno ma in modo particolare fatte sciogliere fino a diventare una libidinosa zuppa di cipolle.
La ricetta della zuppa di cipolle è un must della cucina francese. Oltralpe è servitela come primo piatto in ciotoline monoporzione, accompagnata con fette di baguette e una buona spolverata di formaggio emmentaler.
Quella che vi propongo è una ricetta che si avvicina parecchio all’originale.
I segreti sono comprare ottime cipolle (preferibilmente dorate) e lasciarle cuocere lentamente e a lungo. Più la lasciate sul fornello e più rimarrà cremosa.
In queste giornate d’inverno è perfetta. Io l’ho proposta al cenone di capodanno lo scorso anno e vi assicuro che tutti hanno apprezzato 🙂

E allora…bon appétit

Ingredienti per 4-5 persone:
1 kg di cipolle dorate
60 g di burro
1 l di brodo vegetale
40 g di farina 00
sale e pepe q.b.
grana a piacere
Formaggio emmentaler circa 60 g
Crostoni di pane, un paio di fette a testa

Tagliate a fettine sottili le cipolle, fatele insaporire in una casseruola con 20 g di burro per qualche minuto.
Versate metà del brodo e lasciate bollire per 40 minuti con coperchio a fuoco dolce.
Fate sciogliere a parte 40 g di burro e unite la farina setacciata, tostatela e quando sarà color nocciola chiaro aggiungete il restante brodo caldo.
Rimettete sul fuoco e cuocete per qualche minuto fino ad ottenere una vellutata.
Regolate le cipolle con sale e pepe e aggiungete la vellutata.
Cuocete la zuppa per circa 30 minuti a fuoco minimo.
Servite ben calda con una spolverata di grana ed emmentaler a cubetti.
Non esitate…tuffatevi un bel crostone di pane appena dorato in forno.

You Might Also Like