dolce

Crostata alla frutta

Marzo 2, 2020

Ed eccomi con la torta di compleanno che ho preparato per le mia nipotina settimana scorsa. Voi direte una semplice crostata di frutta e crema… Ebbene sì, ma vi assicuro che richiesta da lei in persona per festeggiare il suo compleanno non ha prezzo. Ha reso questa torta la più buona in assoluto 🙂
di seguito la mia ricetta.

Ingredienti:
PER LA PASTA FROLLA:
2 Tuorli
250 gr Farina 00
Baccello di vaniglia 1
100 gr Zucchero
150 gr Burro freddo

PER LA CREMA PASTICCERA AL LIMONE:
100 gr Zucchero
4 Tuorli
500 ml Latte intero
40 gr Amido di mais (maizena)
20 gr Farina 00
scorza di mezzo limone

FRUTTA
a piacere. Io ho scelto
2 kiwi
500 gr di fragole
200 gr tra lamponi e more

PER LUCIDARE
Confettura di albicocche 50 g
Acqua 10 g

Iniziate con la preparazione della frolla.
impastate velocemente gli ingredienti e una volta formato il panetto fate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera versando in un pentolino il latte e la scorza di mezzo limone, per ricavarla utilizzate un pelaverdure. Portate il latte a sfiorare il bollore e nel frattempo versate i tuorli in una ciotola, aggiungete lo zucchero e mescolate rapidamente con una spatola o con una frusta. Aggiungete anche l’amido di mais e la farina, setacciati insieme e mescolate nuovamente.
Quando il latte sfiorerà il bollore eliminate la scorza di limone e versatene un pò nel composto di tuorli, mescolando rapidamente per stemperarlo. A questo punto versate nuovamente nel pentolino con il latte, mescolate e riportate sul fuoco. Lasciate addensare la vostra crema pasticcera, mescolando di continuo; la crema sarà pronta quando affioreranno le bolle in superficie. Fatela raffreddare.

Prendete la pasta frolla, stendetela su una spianatoia leggermente infarinata e ponetela sulla tortiera circolare del diametro di 24 cm.
Fate aderire bene la frolla allo stampo e tagliate con un coltellino la pasta in eccesso che fuoriesce dai bordi. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Coprite la frolla con un disco di carta forno e poi rovesciateci dentro delle sfere di ceramica (o dei ceci/fagioli secchi) che terranno la pasta schiacciata e in forma durante la cottura.
Cuocete in forno statico preriscaldato a 170° per circa 15 minuti. Sfornate la base di frolla, eliminate le sfere e la carta e infornatela di nuovo per 15 minuti, in modo che si colorisca e si asciughi anche il fondo, dopodiché estraetela definitivamente e lasciatela raffreddare su di una gratella. Prendete la crema pasticcera, ormai fredda, e rendetela di nuovo vellutata sbattendola con uno sbattitore per qualche minuto.
Coprite la base di frolla con la crema. Tagliate la frutta e posizionatela sopra la crema.

Stemperate la confettura di albicocca con l’acqua e con un pennello da cucina, spennellate la superficie della vostra crostata con il composto ottenuto, ponete la crostata di frutta in frigorifero per almeno 2 ore prima di servirla.



You Might Also Like