Browsing Tag

ricotta

dolce

Cheesecake al mango e frutto della passione

luglio 17, 2017
Cheesecake al mango e frutto della passione

Estate, voglia di dolce, un dolce fresco, con buona frutta e soprattutto leggero. Ho io la soluzione: cheesecake al mango e frutto della passione con biscotti al miele senza glutine Mulino Bianco
Fecola di patate, amido, farina di mais, zucchero, olio di semi di girasole, miele e uova fresche sono la base sana e genuina dei frollini della linea glutin free Mulino Bianco che userò come base per le mini cheesecake: un dessert ideale per concludere un pasto estivo o un piccolo sic all’aperto. Sono anche un’idea sfiziosa da preparare in occasione di feste e buffet!


Ingredienti
Per la base
150 g di biscotti senza glutine al miele Mulino Bianco
60 g di burro

Per la crema
250 g di ricotta
250 g di mascarpone
1 mango
100 ml di panna fresca
5 g di colla di pesce
3 cucchiai di zucchero a velo

Per la copertura
1 mango
4 frutti della passione
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio acqua

Iniziate a preparare la base della cheesecake. Mettete in un mixer i biscotti e frullate il tutto fino a quando avrete ottenuto un composto molto fine. Fondete il burro nel microonde ed unitelo ai biscotti. Disponete il composto appena ottenuto in una tortiera oppure in diversi vasetti e premere bene il composto sul fondo, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio. Fate rassodare la vostra base in frigorifero mentre preparate il resto.
Occupatevi della crema. Fate ammollare la colla di pesce in pochissima acqua fredda per all’incirca dieci minuti e poi strizzatela per bene, eliminando ogni residuo di acqua. In un pentolino mettete 50 ml di panna a scaldare e portatela quasi a bollore. A questo punto aggiungete la colla di pesce e mescolate fino a quando quest’ultima non si sarà completamente sciolta. Lasciate intiepidire.
A parte mescolate la ricotta con il mascarpone e lo zucchero a velo. Lavorate bene con le fruste per un paio di minuti finché non avrà una consistenza ben cremosa. Unite l mango tagliato a dadini e poi la panna e continuate a mescolare.
Distribuitelo sopra la base, che ormai sarà pronta, avendo cura però di livellare il tutto bene con un cucchiaio per dare un aspetto uniforme ed omogeneo.

Preparate la copertura per la cheesecake al mango. Prendete il mango, lavatelo e sbucciatelo e tagliatelo a cubetti di medie dimensioni. Mettetelo in un pentolino insieme allo zucchero, all’acqua e portata piano piano a bollore. Fate cuocere per circa 10 minuti. Infine schiacciate circa un terzo della frutta con una forchetta. Otterrete in questo modo una crema con dei pezzi interi. Fatela raffreddare.
Disponete la marmellata di mango su metà della torta e sull’altra metà disponete la polpa dei frutti della passione.

antipasti

Asparagi avvolti in pasta sfoglia

giugno 7, 2017
Asparagi avvolti in sfoglia

Oggi un antipasto sfizioso preparato con gli asparagi avvolti nella pasta sfoglia. Ho trovato diverse ricette simili dove gli affettati facevano da protagonisti. Io vi propongo la mia versione con ricotta e scamorza.
Belli e buoni, che ne dite?

Ingredienti:
500 gr di asparagi
200 gr di ricotta
100 gr di scamorza affumicata
1 rotolo di pasta sfoglia
1 uovo
semi di papavero q.b.
paprika, sale e pepe q.b.

Per preparare gli asparagi avvolti in pasta sfoglia, cominciate dalla pulizia degi asparagi. Eliminate la parte bianca dai gambi. Tuffateli in una pentola con acqua salata bollente. Cuocere per circa 5 minuti e scolarli ancora ben croccanti. Asciugateli bene.
Passate alla farcitura: tagliate la scamorza affumicata in dadini molto piccoli. Sbattere con i lembi di una forchetta la ricotta con un paio di cucchiai di parmigiano, un pizzico di paprika dolce, di pepe e di sale.
Srotolate la pasta sfoglia. Spalmate la ricotta e disponete sopra i cubetti di scamorza. Aiutandovi con un coltello realizzate delle strisce larghe circa 2 centimetri. Avvolgete ogni singolo asparago con la sfoglia. Spennellate la sfoglia con il tuorlo sbattuto e cospargete con semi di papavero.
Adagiateli su una placca foderata con carta da forno e cuocete per 15 minuti a 200°C, fino a quando la sfoglia sarà cotta e ben dorata.

antipasti

Involtini di zucchina

aprile 19, 2017
Involtini di zucchina

Per pasquetta avevo amiche a pranzo e ho preparato piatti leggeri (per smaltire l’abbuffata di Pasqua) che soddisfacessero tutti i palati. Tra le varie preparazioni ho optato per un antipasto fresco, buono e anche bello da vedere: involtini di zucchina.

Ingredienti per circa 4 persone

3 zucchine
40 gr di caprino
100 gr di ricotta
4 ravanelli
erba cipollina qb
basilico qb
curcuma in polvere qb
semi di papavero
sale e pepe qb
olio evo qb

Spuntare le estremità delle zucchine. Lavarle e tagliarle finemente nel senso della lunghezza (io ho usato l’affettatrice). Grigliatele per qualche minuto in padella.
Preparate la farcia. Unite in una ciotola ricotta, caprino, olio, basilico e erba cipollina tagliati finemente.
Mescolare il composto. Aggiungere la curcuma, sale e pepe a piacere.
Farcire le zucchine con il composto. Arrotolarle fino a formare un involtino. Passare le estremità nei semi di papavero.
Tagliare a fiammifero i ravanelli e decorate a piacere i vostri involtini.
Buon appetito!

dolce

Cheesecake alle fragole

maggio 15, 2016

Bè ormai come saprete non è weekend senza dolce…
Questa volta era il turno della Cheesecake alle fragole. Una ricetta di mia zia che è davvero molto buona.
A differenza delle classiche cheesecake non contiene il philadelphia, che personalmente non amo nei dolci, e inoltre andrà in forno a cuocere. Curiosi di scoprirla? Ecco la ricetta.
Cheesecake-alle-fragole02

Ingredienti
per la base
250 gr di biscotti digestive
150 gr di burro
2 cucchiai di zucchero di canna

per la crema
300 gr di ricotta
300 gr di mascarpone
2 uova e 1 tuorlo
100 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
20 gr di amido di mais
100 ml di panna
succo di mezzo limone

per la copertura
100 ml di panna
1 vasetto di yogurt bianco
qualche goccia di limone
fragole q.b.

Sminuzzare finemente i biscotti con lo zucchero di canna. Fondere il burro e aggiungerlo ai biscotti mescolando bene. Imburrare una tortiera apribile e rivestirla di carta forno (sia sul fondo sia sui lati). Versare il composto di biscotti sul fondo della taglia e livellarlo bene con un cucchiaio. Mettere in freezer per 30 minuti circa.

Nel frattempo preparate la crema. Sbattete le uova, la vanillina e lo zucchero. Aggiungere ricotta e mascarpone e amalgamare bene. Aggiungere il succo di limone, la maizena due pizzichi di sale e la panna continuando ad amalgamare.

Versare la crema nella tortiera livellando e sbattendo la teglia sul tavolo un paio di volte per eliminare eventuali bolle d’aria. Infornare a 180° per 30 minuti.

Coprire la superficie con la carta stagnola. Abbassare la temperatura a 160° per altri 30/40 minuti. A cottura ultimata spegnere il forno e lasciare riposare per 30 minuti nel forno spento con la porta aperta.

Preparare la copertura montando la panna e aggiungendo lo yogurt bianco e qualche goccia di limone.
Quando la cheesecake si sarà freddata si creerà una piccola conca sulla superficie. Qui potrete spalmare la copertura preparata.
Porre in frigorifero per almeno una notte.
Trascorso il tempo la torta assumerà un aspetto compatto. Tagliare le fragole e disporle a raggiera sopra la copertura. Tocco finale? Aggiungere qualche fogliolina di menta.

In alternativa potete servire la cheesecake accompagnata con salse ai frutti di bosco, cioccolato o altro.

dolce

Torta con amaretti e ricotta

aprile 3, 2016

Torta-amaretti-e-ricotta01

 

 

 

 

Oggi vi presento una torta rustica e veloce ma davvero buona.

L’ho preparata in occasione del 95esimo compleanno di mia nonna. Lei adora le torte semplici e con pochi ingredienti…insomma non troppo pesanti e impegnative. Questa fa al mio caso e sono sicura che sarà apprezzata da tutta la famiglia:)

Se volete renderla ancora più sfiziosa consiglio di servirla con una pallina di gelato alla crema o alla vaniglia, magari con l’aggiunta di una lacrima di amaretto di saranno.
Torta-amaretti-e-ricotta02

Ingredienti
per la frolla
300 g di farina 00
120g di zucchero
100 g di burro morbido
1 uovo
1 bustina di lievito vanigliato
zucchero al velo per decorare

per il ripieno
300 g di ricotta di capra (consiglio quella di capra perché con i dolci è la migliore. Ma anche le altre vanno bene)
90 g di zucchero
50 g di mandorle tritate
1 uovo
200 g di amaretti

Iniziate tritando gli amaretti e le mandorle.
In una ciotola riunire gli ingredienti per il ripieno e mescolarli bene in modo da ottenere un composto omogeneo.
In una planetaria ponete la farina, il burro, l’ovo, il lievito e lo zucchero. Azionare la macchina e impastare il tutto (in alternativa potete impastare a mano).

Dividete l’impasto in due. Ricoprire il fondo di una tortiera di carta forno e sbriciolare sopra metà dell’impasto, sgranandolo tra le dita. Versate sopra il ripieno preparato badando a distribuirlo in uno strato il più possibile uniforme. Ricoprire con l’altra metà dall’impasto sempre sbriciolato e infornare a 200° per 25 minuti circa.

Servire con una spolverata di zucchero a velo.

dolce

Cheesecake al triplo cioccolato

febbraio 14, 2016

Buon San Valentino a tutti!
Per questo giorno di festeggiamenti non potevo che proporre un dolce a base di cioccolato, che si dice essere afrodisiaco, vi assicuro che sarà sicuramente apprezzato dal vostro innamorato.
È un dolce che proposto più volte e è diventato un must dei miei dessert.
Scopriamolo insieme…

Cheesecake triplo cioccolato

Ingredienti per la base:
200 g di biscotti al cacao
100 g di burro

Strato 1
150 g cioccolato fondente
125 g di mascarpone
125 g di ricotta
80 g di panna
3 g di colla di pesce

Strato 2
150 g cioccolato al latte
125 g di mascarpone
125 g di ricotta
80 g di panna
3 g di colla di pesce

Strato 3
150 g cioccolato banco
125 g di mascarpone
125 g di ricotta
80 g di panna
3 g di colla di pesce

Iniziare preparando la base: mettere i biscotti al cacao nel mixer quindi sminuzzateli finemente. Unire il burro sciolto e amalgamare bene il tutto. Disporre il composto in una tortiera a cerniera imburrata e ricoperta da carta forno di 22 cm e con l’aiuto di un cucchiaio compattare bene la base di biscotto. Fare raffreddare il composto in freezer per una decina di minuti.
Dedicatevi al primo strato di farcia: scogliere a bagno maria il cioccolato fondente. Mettere in ammollo la colla di pesce di acqua fretta per circa 10 minuti. Nel mentre, in una ciotola, mescolare il mascarpone con la ricotta e unire il cioccolato sciolto. Amalgamare bene. Scaldare la panna in un pentolino e unire i fogli di pesce strizzati. Mescolare panna e colla di pesce con una frusta e amalgamarli al composto di mascarpone, ricotta e cioccolato.
Disporre la crema sulla base della torta in uno strato omogeneo e rimettere in freezer.
Procedere nello stesso modo per gli altri 2 strati di cioccolato. Prima con quello al cioccolato al latte e infine con il cioccolato bianco.
Lasciare riposare la torta in frigorifero per almeno 4 ore e decorarla a piacere, magari utilizzando altri biscotti al cacao o decorazioni di cioccolato fuso (io ho usato anche qualche Viola ;).

Una delizia assicurata!