Browsing Tag

yogurt

dolce

Torta allo yogurt e frutta

Luglio 29, 2020

Non potete non conoscere la classica torta 7 vasetti, oserei dire un must per la colazione: soffice, gustosa e sana. Si prepara in pochi passaggi e vi assicuro che il profumo che si emana per casa sarà da acquolina in bocca!
Oggi vi propongo una versione un po’ più light dove utilizzo l’eritritolo invece dello zucchero (se non lo avete il classico zucchero andrà benissimo) e un mix di farine.
Per renderla più gustosa l’ho completata con una crema di yogurt greco, miele e l’aggiunta finale di frutta fresca e cocco a scaglie.
Ovviamente potete utilizzare gli ingredienti che preferite: confettura, nutella, ganache, frutta secca e il risultato sarà sempre ottimo. L’inzuppo al mattino? Non potrete evitarlo.

Ingredienti
1 vasetto di yogurt
2 vasetti di eritritolo oppure di zucchero
1 vasetto di farina 00
1 vasetto di farina di grano saraceno
1 vasetto di fecola di patate
1 vasetto di olio di cocco o di semi
1 bustina di lievito per dolci
3 uova

per la farcia
yogurt greco
miele qb
frutta fresca qb
cocco disidratato qb

Montate le uova con l’eritritolo con le fruste elettriche o una planetaria fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungete il vasetto di yogurt, l’olio e continuate a montare.
Aggiungete ora la farina, la fecola e il lievito.
Montate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera da 18/20 cm e versate l’impasto della torta all’interno.
Cuocete la torta in forno statico preriscaldato a 180°C per 40 minuti circa.

Aprite la cerniera e fate raffreddare su una gratella.

In una ciotola mescolate lo yogurt greco con un cucchiaio di miele.
cospargere la superficie ormai fredda della torta con lo yogurt, aggiungere la frutta fresca tagliata e le scaglie di cocco.

dolce

Cheesecake allo yogurt e pesche sciroppate

Luglio 8, 2020

Adoro da sempre le pesche sciroppate e in commercio se ne trovano diverse ma a mio parere, nessuna che mantenga la giusta croccantezza di questo frutto prelibato: caratteristica che in una buona pesca sciroppata non può mancare. Poi ho scoperto quelle di Cappellini: freschissime, dolci ma non troppo e con il “crock” sotto ai denti assicurato.
Ho deciso di preparare un dolce morbido e fresco: una cheesecake con lo yogurt e le pesche sciroppate.

Se non conoscete ancora i prodotti di Cappellini – Laboratorio Vegetale, vi invito a visitare il loro sito www.laboratoriovegetale.it

Troverete tantissimi prodotti sani, pratici e molto buoni.

Approfittate del codice sconto IGLAB10 per acquistare online i prodotti.
Oltre alle pesche troverete tantissime verdure e legumi sottovuoto cotti a bassa temperatura. Potrete sbizzarrirvi con pratiche Box già composte pensate per le chi ha voglia di un periodo di detox, per un post allenamento, per le mamme un kit ricco di acido folico e uno antiossidante con una selezione di verdure fresche e colorate, cucinate nel modo corretto per mantenere in equilibrio il tuo benessere fisico. 

Di seguito la mia ricetta

INGREDIENTI per 3 monoporzioni:
1 confezione di Pesche Sciroppate Cappellini
Biscotti 
200 gr di yogurt 
Fiocchi di avena per completale 

Apri la confezione di pesche sciroppate e conserva il liquido. 
Trita i biscotti e unisci qualche cucchiaio di sciroppo. Forma la base della cheesecake disponendo il mix di biscotti e di sciroppo sul fondo di ciotole monoporzioni, con l’aiuto di un cucchiaio.
Prepara la crema frullando, tramite l’aiuto di un frullatore ad immersione, 2 pesche sciroppate e lo yogurt fino ad ottenere una crema omogenea. Unisci un’altra pesca tagliata a cubetti.
Posiziona la crema sopra la base di biscotti. Concludi con la pesca sciroppata intera, qualche biscotto sbriciolato e fiocco d’avena.
Il vostro dolce è pronto! Fresco e gustoso.

dolce

Muffin al marron glace

Dicembre 20, 2017

La colazione è sicuramente uno dei momenti che più apprezzo, durante la mia giornata. Se è domenica ancora meglio 🙂 perché è l’occasione giusta per un ottimo brunch. Oggi vi propongo una ricetta ideale per questi inizi di giornata. È una preparazione veloce, facile e sfiziosa: per farla, ho utilizzato Le Soffici di cameo: sono preparati freschi per torte già pronti, disponibili in sette gusti differenti, che permettonodi preparare a casa propria, in pochi gesti, un dolce soffice, profumato e molto buono. Margherita, Cioccolato, Yogurt, Agrumi, Stracciatella, Paradiso, 5 cereali: c’è davvero l’imbarazzo della scelta, guardate qui

Questa volta ho scelto La Soffice allo yogurt con gocce di cioccolato bianco, ma ho deciso di aggiungere un mio tocco personale. Le Soffici sono già buone così e si prestano perfettamente come basi, per ricette più originali. Per esempio, invece di una torta, io ho realizzato dodici splendidi muffin super golosi 🙂 Ho arricchito l’impasto con marron glacé e un pizzico di panna montata. Il risultato? Tanti morbidi dolcetti, per una colazione speciale da regalare a chi si ama.

Ingredienti
1 confezione di La Soffice cameo allo yogurt
200 gr circa di marron glacé
100 ml di panna montata
2 cucchiai di zucchero a velo

Prima di tutto accendiamo il forno a 165°. Dividiamo poi i marron glacè: prendiamo i dodici più interi e belli e li mettiamo da parte. Mettiamo tutti gli altri su un tagliere e li tritiamo grossolanamente al coltello. Versate in una ciotola l’intero contenuto della busta della Soffice e aggiungete i marron glacé sbriciolati, incorporandoli nell’impasto con una spatola. Prendiamo uno stampo da dodici muffin e inseriamo un pirottino all’interno di ciascuno spazio e, a questo punto, cominciamo a distribuirvi il tutto all’interno. Ricordiamoci di riempire ogni forma con l’impasto per circa due terzi, per dare spazio e modo a ogni dolcetto di gonfiarsi senza strabordare troppo. Posizioniamo la teglia nella parte media del forno, per circa 25 minuti. Nel frattempo, montiamo la panna con una frusta elettrica al massimo della velocità, e quando sarà bella gonfia, incorporiamo i 2 cucchiai di zucchero a velo. Con l’aiuto di una tasca da pasticciere, distribuiamo la panna sui muffin, una volta che questi si sono raffreddati. Completiamo posizionando, su ciascun dolcetto, un marron glacè intero. Buon appetito!

dolce

Muffin al tè matcha

Settembre 20, 2017
Muffin al tè macha_unpizzicodiviol

Il tè Matcha aumenta l’energia, migliora l’umore, potenzia memoria e concentrazione, ha potere antiossidante, potenzia il metabolismo, protegge dal cancro, disintossica il corpo, fortifica il sistema immunitario, migliora i livelli di colesterolo ed è pure buono. Dopo aver saputo tutto questo non ho resistito al comprarlo e a in qualche ricetta. Ho iniziato con dei semplici muffin da inzuppare in una tazza di latte per iniziare la mia giornata al meglio.

Ingredienti per 16 Muffin
250 g di acqua o latte
160 g di zucchero semolato
220 g di farina 00
70 g di yogurt bianco
6 cucchiai di olio di semi
10 g di tè Matcha
16 g di lievito in polvere per dolci
Granella di zucchero o nocciole tritate
Zucchero a velo

In una ciotola, sciogliete lo zucchero nell’acqua (o latte) a temperatura ambiente, quindi unite l’olio e mischiate fino al completo scioglimento dello zucchero.
Unite lo yogurt e il tè Matcha e lavorate con una frusta, poi aggiungete la farina e il lievito setacciati continuando a mischiare fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate il composto in pirottini per muffin. Aggiungete se si vuole della granella di zucchero o delle gocce di cioccolato fondente oppure la frutta secca tritata che più vi piace. Io ho scelto le nocciole. Infornare per circa 20 minuti.
Lasciare raffreddare, quindi cospargere con dello zucchero a velo.

dolce

Panna cotta allo yogurt con confettura di mirtilli selvatici

Luglio 18, 2016

Panna-cotta-allo-yogurt-con-confettura-di-mirtilli-selvatici-01

Panna-cotta-allo-yogurt-con-confettura-di-mirtilli-selvatici-02

Con il caldo estivo preferisco preparare dolci freschi e al cucchiaio invece dei caldi dolci da forno.
Oggi vi propongo una ricetta alternativa alla solita panna cotta. La consistenza ed il gusto si avvicinano molto alla ricetta tradizionale. La differenza è nell’ingrediente di base: sostituisco la panna con lo yogurt greco che risulta più cremoso e soprattutto leggero.
Abbino la mia panna cotta rivisitata ad una confettura extra di mirtilli selvatici. Ringrazio Olio & Sale per questa buonissima composta.
Panna-cotta-allo-yogurt-con-confettura-di-mirtilli-selvatici-03

Ingredienti:
300 ml di latte
3 fogli di gelatina
1 bacello di vaniglia
110 gr di miele
2 confezioni di yogurt greco (pari a circa 425 gr)
confettura di mirtilli selvatici (circa mezzo vasetto)
mirtilli freschi 1 confezione
qualche fogliolina di menta

Versare in una ciotola 150 ml di latte freddo e immergere i fogli di gelatina; lasciar riposare per 10 minuti finché la gelatina non si è ammorbidita nell’acqua. In un pentolino scaldare lentamente il latte rimanente, aggiungere la vaniglia, il miele e mescolare. Quindi unire la miscela di latte e gelatina e amalgamare bene finché la gelatina non è completamente sciolta. Dopo aver spento il fuoco si procede incorporando lo yogurt greco. Dividere il contenuto in 6 ciotoline (io ho utilizzato dei vasetti) e lasciare raffreddare in frigorifero per 3 – 4 ore. Una volta che la panna cotta allo yogurt risulta ben compatta coprire la superficie con uno strato generoso di confettura di mirtilli, qualche mirtillo fresco e una fogliolina di menta.

secondi

Polpette di lenticchie

Febbraio 13, 2016

Oggi ricetta salata, vegetariana e anche veloce da fare: polpette di lenticchie.

Sono morbide dentro e croccanti fuori, cotte in forno per un piatto più leggero.
Consiglio di abbinarle ad una salsa. Io ne ho scelta una allo yogurt: è fresca e risalta il gusto della polpetta.
Buon appetito

Polpette di lenticchie
Ingredienti per circa 30 polpette:
400 gr di lenticchie
2 patate
1 cipolla
sale
pepe
peperoncino
20 gr circa di parmigiano
mix di semi
olio q.b.

per la salsa:
1 confezione di yogurt greco
un pizzico di aglio
4/5 foglie di basilico fresco
qualche goccia di limone

Iniziate la preparazione delle polpette lessando le patate in pentola pressione o in pentola normale.
In una casseruola scaldare qualche cucchiaio d’olio e fate imbiondire la cipolla tagliata finemente con il peperoncino. Aggiungete un goccio di acqua calda e fate cuocere per qualche minuto.
Ponete in pentola anche le lenticchie sgocciolate e le patate lesse schiacciate. Cuocete per 10/15 minuti circa.

Nel mentre dedicatevi alla salsa. In un mixer passate lo yogurt greco, un pezzetto di aglio (a piacere), le foglie di basilico e qualche goccia di limone. Frullate il tutto e ponete in frigorifero. Se avete tempo lasciate riposare la salsa per circa un’ora per far amalgamare bene gli ingredienti e risaltare il gusto.

Una volta trascorso il tempo di cottura di lenticchie, cipolle e patate aggiungete il parmigiano. Amalgamate tutti gli ingredienti e toglieteli dal fuoco.
Lasciate raffreddare il preparato.
In un piatto ponete il mix di semi. Formate le polpette e passatele nella panatura di semi.
Posizionare la polpette su una teglia rivestita con carta da forno e irrorare con un filo d’olio.
Cuocere in forno a 180°C per 20 minuti circa. Gli ultimi minuti fate andare il grill per conferire una doratura alle polpette.
Servire le polpette calde e accompagnarle con la salsa allo yogurt e basilico.