Browsing Tag

pomodori

antipasti piatto unico

Panino con Salame Brianza DOP

Maggio 16, 2019

Qual è il salume che per eccellenza farcisce con gusto, i panini di tutta Italia e non solo? Direi che il salame vince su tutti. È amato dai bambini e irresistibile per i grandi. Per ilmio secondo step del progetto di valorizzazione dei salumi italiani DOP e IGP ideato da ISIT (Istituto Salumi Italiani Tutelati) con il prezioso contributo del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (Mipaaft), abbiamo scelto il Salame Brianza DOP. Lo conoscete? Si tratta di un salame con una tradizione centenaria, si presenta con consistenza compatta, di colore rosso rubino e all’assaggio il sapore è dolce grazie al sapiente utilizzo dei suoi semplici ingredienti, che gli conferiscono anche un profumo delicato. Le caratteristiche uniche del Salame Brianza DOP nascono proprio dall’unicità del territorio brianzolo, particolarmente adatto alla conservazione delle carni salate con la sua altitudine media al di sopra dei 350 metri sul livello del mare e fuori dalle nebbie padane, e dalla tradizione dei salumieri brianzoli capace di elaborare e tramandare di generazione in generazione l’esperienza e i segreti della lavorazione della carne suina.

Qui trovate la mia versione di spuntino goloso.

Ingredienti per 2 panini:

2 panini al burro
8 fette di Salame Brianza DOP
1 zucchina 
1 cucchiaio di capperi
1 cucchiaio di olive
3 pomodori secchi (io ho usato i pomodorini ciliegia secchi sott’olio)
1 mozzarella

https://www.instagram.com/p/BxZ0fC9h2fj/


Iniziate tagliando il pane al burro in 2 parti.

Tritate a coltello i capperi con le olive e i pomodori secchi, fino ad ottenere un trito abbastanza fine.

Tagliate la mozzarella a fette e lasciatela asciugare su carta da cucina.

Spuntate le zucchine e ricavate delle fette sottili. Grigliate per qualche minuto per lato.

Assemblate il vostro panino: spalmate il tiro di capperi, pomodori secchi e olive, poi le fette di mozzarella, le zucchine ed infine il Salame Brianza DOP. Ora chiudete il panino e gustatelo!

#SPUNTINI_CREATIVI #ISIT
#consorziosalamebrianza #ADV

secondi

Straccetti di pollo saporiti

Luglio 22, 2018

Il pollo, grande protagonista di molte mie cene. È buono, sano, economico e soprattutto versatile in cucina.

Oggi ve lo propongo sotto forma di straccetti conditi con una salsa home made saporita. È un piatto estivo che si può gustare sia tiepido che freddo. Io solitamente lo servo con un piatto di verdure grigliate. 

Ingredienti:
500 gr di fettine di pollo
2 pomodori secchi sott’olio
1 cucchiaio di capperi
1 cucchiaio di olive nere
basilico q.b.
prezzemolo q.b.
senape in grani 1 cucchiaino
salsa di soia q.b.
tabasco q.b.
olio evo q.b.

Assottigliate le fettine di pollo con il batticarne.

Cuocetele ai ferri per qualche minuto per lato. Tagliate le fettine a strisce.

Dedicatevi al condimento: tritate a coltello i capperi con i pomodori secchi, le olive, il basilico e il prezzemolo. Unite il trito in una ciotola e aggiungete olio, salsa di soia, senape in grani, tabasco, sale e pepe.

Condite gli stracetti di pollo con il preparato.

Se potete lasciate riposare il pollo in frigo per un mezz’ora in modo che il pollo acquisita tutti i sapori.

Buon appetito.

piatto unico

Quinoa che profuma d’estate

Maggio 29, 2018

Il bel tempo è finalmente arrivato e con esso i piatti freddi nella mia cucina.
Oggi vi propongo la quinoa dal profumo d’estate con fave, pomodorini, pomodori secchi, olive taggiasche, feta, basilico e semi di canapa.
La quinoa: un super alimento originario dell’America Latina è sempre più presente sulla nostra tavola. Versatile in cucina, ricco di fibre e minerali, è facilmente digeribile ed è adatto anche ai celiaci. Faceva parte del mio ricco pacchetto detox di NutryBio insieme ai semi di canapa ricchi di proteine, omega 3 e omega 6. Per scoprire meglio questo fantastico pacchetto BIO cliccate qui. La regola numero 1 di NutryBio? Detox ma con gusto. Se volete acquistarne subito utilizzate il mio codice violap10 per uno sconto del 10%

Ingredienti per 4 persone
250 gr di quinoa
400 gr di fave fresche
200 gr di feta
10 olive taggiasche
20 pomodorini
scorza di limone qb
pomodori secchi q.b.
olio di oliva
basilico

Per preparare l’insalata di quinoa per prima cosa dovete sgranare le fave ed eliminare la pelle che le ricopre.
Nel frattempo mettete a cuocere la quinoa (sulla confezione ci sono specificate le dosi di quinoa abbiate a quelle di acqua da aggiungere per la cottura) Un piccolo segreto? Prima di aggiungere l’acqua fatela tostare per qualche minuto con un cucchiaio d’olio.
Una volta cotta fatela raffreddare.

Dedicatevi agli altri ingredienti: denocciolate e tagliate le olive, i pomodorini, i pomodori secchi , la feta a cubetti e tritate il basilico.

Condite la quinoa con gli ingredienti e aggiungete infine una macinata di pepe, olio a crudo, scorzetta di limone una generosa manciata di semi di canapa.

piatto unico

Torta di alici, patate e pomodorini

Febbraio 2, 2017
Torta alici patate e pomodori

Ingredienti
200 gr di patate
300 gr di alici
pomodorini qb
pan grattato qb
origano
sale
pepe
Torta alici patate e pomodori_Un pizzico di Viola 3

Oggi avevo voglia di un piatto saporito.
Al banco del pesce alici in offerta: comprate e subito infornate. Ecco il risultato: torta di alici, patate e pomodori.
Torta alici patate e pomodori_Un pizzico di Viola 1

Aprite le acciughe a libro, eliminate la testa e la lisca lasciando la coda, poi sciacquate e asciugate.
Tagliate le patate a fette sottili con una mandolina e lasciare per 10 minuto a bagno, quindi asciugarle in un panno da cucina.
Ungete una teglia con 1 cucchiaio di olio extravergine, sistemate sul fondo uno strato di patate, quindi uno strato di acciughe ed infine i pomodorini tagliati a metà.
Condite con sale, pepe e origano, spolverare con pan grattato.
Infornare a 180° per 30 minuti.