Browsing Tag

miele

dolce

Cheesecake al mango e frutto della passione

luglio 17, 2017
Cheesecake al mango e frutto della passione

Estate, voglia di dolce, un dolce fresco, con buona frutta e soprattutto leggero. Ho io la soluzione: cheesecake al mango e frutto della passione con biscotti al miele senza glutine Mulino Bianco
Fecola di patate, amido, farina di mais, zucchero, olio di semi di girasole, miele e uova fresche sono la base sana e genuina dei frollini della linea glutin free Mulino Bianco che userò come base per le mini cheesecake: un dessert ideale per concludere un pasto estivo o un piccolo sic all’aperto. Sono anche un’idea sfiziosa da preparare in occasione di feste e buffet!


Ingredienti
Per la base
150 g di biscotti senza glutine al miele Mulino Bianco
60 g di burro

Per la crema
250 g di ricotta
250 g di mascarpone
1 mango
100 ml di panna fresca
5 g di colla di pesce
3 cucchiai di zucchero a velo

Per la copertura
1 mango
4 frutti della passione
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio acqua

Iniziate a preparare la base della cheesecake. Mettete in un mixer i biscotti e frullate il tutto fino a quando avrete ottenuto un composto molto fine. Fondete il burro nel microonde ed unitelo ai biscotti. Disponete il composto appena ottenuto in una tortiera oppure in diversi vasetti e premere bene il composto sul fondo, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio. Fate rassodare la vostra base in frigorifero mentre preparate il resto.
Occupatevi della crema. Fate ammollare la colla di pesce in pochissima acqua fredda per all’incirca dieci minuti e poi strizzatela per bene, eliminando ogni residuo di acqua. In un pentolino mettete 50 ml di panna a scaldare e portatela quasi a bollore. A questo punto aggiungete la colla di pesce e mescolate fino a quando quest’ultima non si sarà completamente sciolta. Lasciate intiepidire.
A parte mescolate la ricotta con il mascarpone e lo zucchero a velo. Lavorate bene con le fruste per un paio di minuti finché non avrà una consistenza ben cremosa. Unite l mango tagliato a dadini e poi la panna e continuate a mescolare.
Distribuitelo sopra la base, che ormai sarà pronta, avendo cura però di livellare il tutto bene con un cucchiaio per dare un aspetto uniforme ed omogeneo.

Preparate la copertura per la cheesecake al mango. Prendete il mango, lavatelo e sbucciatelo e tagliatelo a cubetti di medie dimensioni. Mettetelo in un pentolino insieme allo zucchero, all’acqua e portata piano piano a bollore. Fate cuocere per circa 10 minuti. Infine schiacciate circa un terzo della frutta con una forchetta. Otterrete in questo modo una crema con dei pezzi interi. Fatela raffreddare.
Disponete la marmellata di mango su metà della torta e sull’altra metà disponete la polpa dei frutti della passione.

dolce

Torta rovesciata di mele al miele e rosmarino

marzo 21, 2017
Torta rovesciata di mele al miele e rosmarino

Domenica era la festa del papà e come da tradizione volevo preparare un dolce. Il preferito di mio papà? Qualsiasi purché a base di mele. Non volevo impastare la solita frolla così ho cercato una ricetta alternativa e ne ho scovata una che abbina mele, miele e rosmarino. All’inizio ero un po’ scettica (conoscendo i gusti tradizionali di mio papà un’erba aromatica in un dolce mi lasciava perplessa) e invece mi sono ricreduta. Il retrogusto del rosmarino, non troppo incisivo ma lieve, ha conferito alla torta un sapore davvero ottimo. Anche papà Bruno ha apprezzato 🙂

Ingredienti
300 gr di farina
60 gr di farina di mandorle
3 uova
180 gr di burro
200 gr di zucchero di canna
120 gr di miele
1 vasetto di yogurt
3 mele
1 rametto di rosmarino
1 bustina di lievito
zucchero a velo

Tritare gli aghi di rosmarino in modo da ottenere un cucchiaio colmo.
Montare lo zucchero con il burro morbido. Unire metà del miele, il rosmarino e le uova (una alla volta). Poi incorporate la farina setacciata con il lievito, quindi anche la farina di mandorle e lo yogurt.

Imburrare e infarinare il bordo di una stampo a cerniera da 24 cm e foderare il fondo con carta forno. Lavate le mele, tagliatele a rondelle di 1/2 centimetro di spessore. Infornate i dischi di una mela coperti da un pizzico di zucchero di canna e miele, funzione grill del forno per circa 15 minuti (fino quando iniziano a dorare).
Distribuire il miele restante sul fondo della tortiera e copritelo con parte delle mele. Versare un sottile strato di impasto, sistematevi sopra le mele rimaste e quindi unite il resto dell’impasto.

Cuocere la torta in forno a 180° per 50 minuti. Lasciatela intimidire, poi aprite la cerniera e rigirate la torta eliminando a carta forno. Coprire con le cips di mele e una spolverata di zucchero a velo.

dolce

Panna cotta allo yogurt con confettura di mirtilli selvatici

luglio 18, 2016

Panna-cotta-allo-yogurt-con-confettura-di-mirtilli-selvatici-01

Panna-cotta-allo-yogurt-con-confettura-di-mirtilli-selvatici-02

Con il caldo estivo preferisco preparare dolci freschi e al cucchiaio invece dei caldi dolci da forno.
Oggi vi propongo una ricetta alternativa alla solita panna cotta. La consistenza ed il gusto si avvicinano molto alla ricetta tradizionale. La differenza è nell’ingrediente di base: sostituisco la panna con lo yogurt greco che risulta più cremoso e soprattutto leggero.
Abbino la mia panna cotta rivisitata ad una confettura extra di mirtilli selvatici. Ringrazio Olio & Sale per questa buonissima composta.
Panna-cotta-allo-yogurt-con-confettura-di-mirtilli-selvatici-03

Ingredienti:
300 ml di latte
3 fogli di gelatina
1 bacello di vaniglia
110 gr di miele
2 confezioni di yogurt greco (pari a circa 425 gr)
confettura di mirtilli selvatici (circa mezzo vasetto)
mirtilli freschi 1 confezione
qualche fogliolina di menta

Versare in una ciotola 150 ml di latte freddo e immergere i fogli di gelatina; lasciar riposare per 10 minuti finché la gelatina non si è ammorbidita nell’acqua. In un pentolino scaldare lentamente il latte rimanente, aggiungere la vaniglia, il miele e mescolare. Quindi unire la miscela di latte e gelatina e amalgamare bene finché la gelatina non è completamente sciolta. Dopo aver spento il fuoco si procede incorporando lo yogurt greco. Dividere il contenuto in 6 ciotoline (io ho utilizzato dei vasetti) e lasciare raffreddare in frigorifero per 3 – 4 ore. Una volta che la panna cotta allo yogurt risulta ben compatta coprire la superficie con uno strato generoso di confettura di mirtilli, qualche mirtillo fresco e una fogliolina di menta.

secondi

Spiedini di pollo marinati

maggio 22, 2016

Spiedini-di-pollo-marinati01

Per concludere in bellezza questa domenica di sole, ho preparato per cena gli spiedini di pollo marinati che adoro.
Sono facili, sani e davvero sfiziosi.
Il segreto è tutto nella marinatura. Più è ricca di spezie e maggior tempo la si lascia riposare con la carne e più gli spiedini risulteranno saporitissimi.
Il bello di questa ricetta è che si possono abbinare le spezie e le erbe aromatiche che preferite: paprika, curry, coriandolo, salvia, rosmarino…

Sono ottimi da abbinare al riso basmati oppure ad una salsa Tzatzik (salsa greca a base di yogurt).

Spiedini-di-pollo-marinati02

Vi propongo la versione con le spezie che utilizzo di solito:

Ingredienti per 3/4 persone:
1 petto di pollo (io in freezer avevo le fettine. Vanno benissimo anche loro. Ne ho utilizzate circa 8)
mezzo spicchio di aglio
paprika piccante un cucchiaio circa
cumino un cucchiaio circa
sale q.b.
pepe q.b
1 cucchiaio di miele
un rametto di rosmarino
mezzo bicchiere circa di olio extra vergine
semi di sesamo q.b.

Per preparare gli spiedini di pollo iniziate dalla preparazione della marinatura: in una ciotola ponete l’olio, le spezie, il miele, il rosmarino, il mezzo aglio schiacciato, il sale e il pepe. tagliate a cubetti il petto di pollo o a strisce le fettine e ponetele nella ciotola insieme alla marinatura. Mescolare bene il tutto e porre in frigo per almeno un ora. Se avete più tempo lasciatelo pure di più, in modo da insaporire meglio la carne.
Trascorso questo tempo prendete gli spiedini di legno e impilate i pezzi di carne. Una volta formati tutti gli spiedini passate alla cottura.
Fate scaldare una griglia unta d’olio e adagiateli sopra.
Cospargeteli con semi di sesamo e attendete 3-4 minuti, fino a che risulteranno ben abbrustoliti e leggermente caramellati. Quindi girateli e terminate la cottura.

Servire immediatamente.

dolce

Pan di spezie

dicembre 17, 2015

Natale è in arrivo, lo sentiamo nell’aria, nella magia delle luci, nella frenesia delle organizzazioni di pranzi e cene, nella ricerca di quel perfetto regalino che fa sorridere coloro a cui vogliamo bene.

Lo riconosciamo anche dalla lista della nostra spesa e dalle mille ricette che ci frullano in testa: panettone, pandoro, biscotti speziati, tisane alla cannella fumanti e, per chi lo adora come me, zenzero, zenzero, zenzero ovunque!

Non poteva perciò mancare la ricetta che vi propongo oggi: pan di spezie. Un dolce alle spezie e frutta secca, facile da realizzare e adatto anche ad una lunga conservazione.

Mi piace pensare che questo sia il mio regalo di Natale per voi, un regalo che sprigioni in casa un meraviglioso aroma, un regalo che vi stuzzichi le papille gustative, che vi faccia sentire al caldo anche durante una passeggiata sulla neve.

Questo buonissimo dolce è anche un ottimo pensiero per i vostri cari. Dategli la forma che preferite, impacchettatelo per bene, riempitelo d’amore e fantasia ed ecco un bel dono personalizzato!

Pronti? Iniziano i preparativi 🙂

Ingredienti:
100 g uvetta
1 mela
200 g di farina 00
50 g farina integrale
130 g di miele (meglio di castagno)
50 g + 20 g di burro
1 cucchiaio di cannella
4 chiodi di garofano
zenzero fresco q.b. (è a piacere. Io ne metto un bel pezzetto tritato)
noce moscata q.b.
100 g di frutta secca/disidratata a piacere (io ho utilizzato albicocche e fichi secchi)
1 cucchiaio di rum
100 g di nocciole
100 g di mandorle

Fate ammollare l’uvetta in acqua tiepida profumata con un po’ di rum.
Sbucciate la mela, tagliatela a pezzettini, privandola del torsolo, e fatela cuocere per 10 minuti in un padellino con 20 g di burro e un pizzico di cannella, poi frullatela e fatela raffreddare.
Setacciate le farine e unite le spezie.
Fate scaldare a bagnomaria il miele con 50 g di burro e 2 cucchiai di acqua fino ad ottenere un composto omogeneo, che farete intiepidire in una ciotola.
Unite il mix di farine e spezie, il miele, la mela, le mandorle e nocciole tritate, la frutta disidratata, l’uvetta strizzata e 1 cucchiaio di rum.
Impastare il tutto velocemente e versare in uno stampo da plumcake da 1 litro foderato di carta da forno. Pressare bene il composto nello stampo. Cuocere in forno già caldo a 170° per 1 h circa.
Sfornare il pan di spezie, farlo raffreddare e servire a fettine coperte con un pizzico di zucchero a velo.