Browsing Tag

cheesecake

dolce

Cheesecake alla Nutella

Gennaio 22, 2019

Come promesso ecco la ricetta della cheesecake alla Nutella.
In questa versione ho sostituito la classica base di biscotti e burro con una di riso soffiato e cioccolato fondente. Per chi ama la croccantezza del biscotto consiglio la versione classica, ma anche questa con il riso soffiato assicuro che non è male.

Ingredienti:
100 gr di riso soffiato
150 gr di cioccolato fondente
300 gr di Philadelphia
200 gr di ricotta
250 gr di mascarpone
80 ml di latte
200 gr di Nutella
80 gr di zucchero
4 fogli di gelatina
lamelle di mandorle qb

Iniziate la preparazione della torta dalla base di riso soffiato e fondente. Fate fondere a bagnomaria il cioccolato unendo anche il riso soffiato. Coprite una tortiera a gancio del diametro di 20 cm con la carta forno sia sul fondo che sui lati.
Distribuite il riso soffiato sul fondo della tortiera, compattatelo e livellatelo bene con un cucchiaio. Ponete in frigo a riposare per almeno 30 minuti (oppure in freezer per la metà del tempo)

Mettete la gelatina ad ammollare in acqua fredda. Dovrà rimanerci almeno 10 minuti.
Mescolate Philadelphia, mascarpone e ricotta, quindi unite lo zucchero e amalgamate per bene.
Prendete il latte e scaldatelo fino quasi a bollore. Strizzate la gelatina e fatela sciogliere a fuoco spento nel latte.
Una volta che si sarà intiepidita, unitela al ripieno principale.

Sciogliete la Nutella in qualche cucchiaio di crema di formaggio.

Riprendete la tortiera con la base di riso soffiato e versateci dentro il ripieno. Prendete ora la crema di Nutella e mettetela a cucchiaiate sopra il ripieno. Con l’utilizzo di uno stuzzicadenti formate le decorazioni marmorizzate a vostro piacimento passandolo dentro il ripieno.

Livellate il tutto per bene e mettete in frigorifero a rassodare per almeno 6 ore.

Una volta rassodata, decorate la superficie della cheesecake alla Nutella e riso soffiato con altro riso soffiato sulla superficie e qualche lamella di mandola.

dolce

Cheesecake al mango e frutto della passione

Luglio 17, 2017
Cheesecake al mango e frutto della passione

Estate, voglia di dolce, un dolce fresco, con buona frutta e soprattutto leggero. Ho io la soluzione: cheesecake al mango e frutto della passione con biscotti al miele senza glutine Mulino Bianco
Fecola di patate, amido, farina di mais, zucchero, olio di semi di girasole, miele e uova fresche sono la base sana e genuina dei frollini della linea glutin free Mulino Bianco che userò come base per le mini cheesecake: un dessert ideale per concludere un pasto estivo o un piccolo sic all’aperto. Sono anche un’idea sfiziosa da preparare in occasione di feste e buffet!


Ingredienti
Per la base
150 g di biscotti senza glutine al miele Mulino Bianco
60 g di burro

Per la crema
250 g di ricotta
250 g di mascarpone
1 mango
100 ml di panna fresca
5 g di colla di pesce
3 cucchiai di zucchero a velo

Per la copertura
1 mango
4 frutti della passione
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio acqua

Iniziate a preparare la base della cheesecake. Mettete in un mixer i biscotti e frullate il tutto fino a quando avrete ottenuto un composto molto fine. Fondete il burro nel microonde ed unitelo ai biscotti. Disponete il composto appena ottenuto in una tortiera oppure in diversi vasetti e premere bene il composto sul fondo, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio. Fate rassodare la vostra base in frigorifero mentre preparate il resto.
Occupatevi della crema. Fate ammollare la colla di pesce in pochissima acqua fredda per all’incirca dieci minuti e poi strizzatela per bene, eliminando ogni residuo di acqua. In un pentolino mettete 50 ml di panna a scaldare e portatela quasi a bollore. A questo punto aggiungete la colla di pesce e mescolate fino a quando quest’ultima non si sarà completamente sciolta. Lasciate intiepidire.
A parte mescolate la ricotta con il mascarpone e lo zucchero a velo. Lavorate bene con le fruste per un paio di minuti finché non avrà una consistenza ben cremosa. Unite l mango tagliato a dadini e poi la panna e continuate a mescolare.
Distribuitelo sopra la base, che ormai sarà pronta, avendo cura però di livellare il tutto bene con un cucchiaio per dare un aspetto uniforme ed omogeneo.

Preparate la copertura per la cheesecake al mango. Prendete il mango, lavatelo e sbucciatelo e tagliatelo a cubetti di medie dimensioni. Mettetelo in un pentolino insieme allo zucchero, all’acqua e portata piano piano a bollore. Fate cuocere per circa 10 minuti. Infine schiacciate circa un terzo della frutta con una forchetta. Otterrete in questo modo una crema con dei pezzi interi. Fatela raffreddare.
Disponete la marmellata di mango su metà della torta e sull’altra metà disponete la polpa dei frutti della passione.

dolce

Cheesecake alle fragole

Maggio 15, 2016

Bè ormai come saprete non è weekend senza dolce…
Questa volta era il turno della Cheesecake alle fragole. Una ricetta di mia zia che è davvero molto buona.
A differenza delle classiche cheesecake non contiene il philadelphia, che personalmente non amo nei dolci, e inoltre andrà in forno a cuocere. Curiosi di scoprirla? Ecco la ricetta.
Cheesecake-alle-fragole02

Ingredienti
per la base
250 gr di biscotti digestive
150 gr di burro
2 cucchiai di zucchero di canna

per la crema
300 gr di ricotta
300 gr di mascarpone
2 uova e 1 tuorlo
100 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
20 gr di amido di mais
100 ml di panna
succo di mezzo limone

per la copertura
100 ml di panna
1 vasetto di yogurt bianco
qualche goccia di limone
fragole q.b.

Sminuzzare finemente i biscotti con lo zucchero di canna. Fondere il burro e aggiungerlo ai biscotti mescolando bene. Imburrare una tortiera apribile e rivestirla di carta forno (sia sul fondo sia sui lati). Versare il composto di biscotti sul fondo della taglia e livellarlo bene con un cucchiaio. Mettere in freezer per 30 minuti circa.

Nel frattempo preparate la crema. Sbattete le uova, la vanillina e lo zucchero. Aggiungere ricotta e mascarpone e amalgamare bene. Aggiungere il succo di limone, la maizena due pizzichi di sale e la panna continuando ad amalgamare.

Versare la crema nella tortiera livellando e sbattendo la teglia sul tavolo un paio di volte per eliminare eventuali bolle d’aria. Infornare a 180° per 30 minuti.

Coprire la superficie con la carta stagnola. Abbassare la temperatura a 160° per altri 30/40 minuti. A cottura ultimata spegnere il forno e lasciare riposare per 30 minuti nel forno spento con la porta aperta.

Preparare la copertura montando la panna e aggiungendo lo yogurt bianco e qualche goccia di limone.
Quando la cheesecake si sarà freddata si creerà una piccola conca sulla superficie. Qui potrete spalmare la copertura preparata.
Porre in frigorifero per almeno una notte.
Trascorso il tempo la torta assumerà un aspetto compatto. Tagliare le fragole e disporle a raggiera sopra la copertura. Tocco finale? Aggiungere qualche fogliolina di menta.

In alternativa potete servire la cheesecake accompagnata con salse ai frutti di bosco, cioccolato o altro.