Browsing Tag

basilico

antipasti

Tartufi alla robiola con cracker al riso e rosmarino

maggio 24, 2017

Spesso mi avete chiesto ricette per intolleranti al glutine. Ho più volte provato prodotti gluten free ma con poca soddisfazione. Poi ho scoperto la linea Mulino Bianco (http://www.mulinobianco.it/mulino-verde/senzaglutine) che spazia dal dolce al salato. Vi consiglio i Cracker al riso e rosmarino Senza Glutine Mulino Bianco (http://www.mulinobianco.it/mulino-verde/senzaglutine/cracker-riso-rosmarino) sono stati i primi che ho provato e vi dirò che sono davvero buoni! Amido di mais, farina di riso, fecola di patata e uova fresche rendono i cracker fragranti e un ottimo snack per ogni ora del giorno.

Vi presento un antipasto finger food gustoso e semplice da realizzare. Gli ingredienti sono pochissimi e facili da combinare. La parte vincente? La panure di cracker sbriciolati.

Ingredienti per 4 persone
200 gr di robiola
2 confezioni di Cracker al riso e rosmarino senza Glutine Mulino Bianco
qualche foglia di basilico
4 noci
3 pomodori secchi
tabasco q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Schiacciate con i lembi di una forchetta metà robiola in un contenitore e l’altra metà in un altro.
Tagliate finemente il basilico, le noci e uniteli a una delle due robiole.
Ora passate ai pomodori secchi. Tagliateli e posizionateli nel contenitore insieme alla seconda robiola. Unite qualche goccia di tabasco.
Tritate i cracker di una confezione, unite sale e pepe e distribuitolo in entrambe le robiole.
Mischiate bene i due composti.
Formate delle palline con le mani e passatele nella seconda confezione di cracker sbriciolati.
Decorate con foglioline di basilico, pomodori secchi tagliati e noci. Pronti da servire e gustare.

antipasti

Pizza/Clafoutis mozzarella acciughe e basilico

luglio 8, 2016

Pizza-Clafoutis-mozzarella-acciughe-e-basilico-01

La voglia di pizza non passa mai…ma se volete una valida alternativa per provare sapori e ricette nuove vi propongo questa preparazione.
Rappresenta un mix tra la nostra amata regina della cucina italiana e uno dei dolci più celebri della tradizione francese: il Clafoutis, per l’impasto di base composto da uova, latte e farina.

Arricchito da mozzarella, pomodorini, acciughe e basilico risulta un piatto davvero gustoso.

Pizza-Clafoutis-mozzarella-acciughe-e-basilico-02

Ingredienti per 4 persone
125 gr di farina 00
3 uova
2 cucchiai di olio
2,5 dl di latte
200 gr mozzarella
pomodorini q.b.
6/8 filetti di acciuga sott’olio
1 noce di burro
1 spicchio di aglio
basilico q.b.
sale
pepe

Setacciare la farina in una ciotola, aggiungere le uova sbattute e mescolare con una frusta, unendo lentamente il latte e l’olio. La pastella deve essere fluida e omogenea. Aggiungere l’aglio tritato e le foglioline di basilico. Salare e pepare a piacere.

Imburrare una pirofila di 22/24 cm di diametro, distribuire sul fondo i pomodorini interi e la mozzarella a cubetti (fatta precedentemente scolare). Versate la pastella e infornate a 180°. Dopo 20 minuti circa di cottura, disponete sulla superficie i filetti di acciuga e proseguire la cottura per 15/20 minuti. Servire la Pizza/Clafoutis tiepida o fredda.

primi

Polpette al sugo

aprile 10, 2016

Polpette-al-sugo01

Come ogni domenica che si rispetti mangiare bene (e tanto) è la parola d’ordine.
Oggi polpette al sugo. Una delizia… mangiate sole o con pasta e perché no la polenta sono un piatto unico fantastico.

Ecco la mia ricetta
Polpette-al-sugo03

Ingredienti per circa 10 persone:
Per le polpette
1 kg di carne trita scelta di manzo
70 gr di mollica di pane
110 g circa di salsiccia o qualsiasi affettato che avete in casa (io questa volta ho usato la bologna)
grana 50 g
1 spicchio d’aglio
pepe qb
sale qb
noce moscata qb
qualche ciuffo di prezzemolo
qualche foglia di basilico

per il pomodoro
2 l di passata di pomodoro
2 scalogni
olio qb
qualche foglia di basilico
un pizzico di peperoncino se piace

Iniziate con la preparazione del sugo.
In una casseruola ponete gli scaloni tritati con l’olio e fate andare a fuoco medio per un minuto.
Aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere.

Passiamo ora alle polpette.
In un’ampia ciotola riunite la carne, la mollica del pane e l’aglio tritati, la salsiccia sgranata, il grana, il prezzemolo e il basilico tagliati finemente.
Salate e pepate a piacere. Io aggiungo sempre una bella spolverata di noce moscata o di cumino che da un gusto un po’ speziato alla carne.
Amalgamare bene tutti gli ingredienti, in modo che si mischiano in modo omogeneo.

Formare tante palline (la dimensione è a piacere. Io tendo a non farle molto grandi: dai 2 ai 3 cm di diametro).
Tuffate le polpette nel sugo e fate cuocere per circa un’ora.
Aggiungete qualche foglia di basilico e un pizzico di peperoncino.

Oggi le mangio accompagnate dalla polenta di Storo… buon appetito.

antipasti

Hummus di ceci a modo mio

marzo 1, 2016

Adoro l’hummus di ceci.
Nella versione che vi propongo ho messo un pizzico di basilico, che non è presente nella ricetta originale, ma a mio parere, conferisce un ottimo aroma alla crema.

I ceci, ingrediente base della ricetta, oltre ad essere molto buoni hanno diverse caratteristiche positive. sono il sostituto ideale per chi ha deciso di non introdurre più la carne nella sua dieta, inoltre sono ricchi di fibre.

L’hummus è ottimo per accompagnare pesce, carne, verdure o semplicemente dei crostini.

 

Hummus 1

 

Ingredienti per 3 persone

Ceci precotti 200 g
Semi di sesamo 80 g
Acqua calda 50 g
Limoni il succo di circa mezzo limone
Olio di semi di sesamo 30 g (se non l’avete usate pure l’olio extravergine di oliva se volete un sapore più forte, oppure quello di arachidi per un sapore più dolce)
Paprika 1 cucchiaino
Aglio mezzo spicchio
Sale fino q.b.
Pepe q.b.
Prezzemolo 1 ciuffo
Basilico 5 foglie

Per preparare l’hummus iniziate con la tahina (potete anche utilizzare quella in commercio se preferite): versate i semi di sesamo in una padella antiaderente e tostateli a fuoco dolce per 2-3 minuti. Poi trasferiteli in un mixer con l’acqua tiepida e l’olio. Tritate il tutto.
Aggiungete i ceci sgocciolati, mezzo aglio (senza anima), il sale, il pepe, la paprika e il succo di circa mezzo limone (il limone va a gusto. Iniziate con spremerne una parte e assaggiate il composto. Regolatevi voi se aggiungerne ancora).
Aggiungete ora il prezzemolo e le foglie di basilico. Tritate.
L’hummus è pronto.

Io lo servo come sostituito al classico pinzimonio, con verdure a crudo (sedano, carote, finocchio,ecc), oppure spalmato su pane caldo croccante. Un ottimo antipasto. Super consigliato…

secondi

Polpette di lenticchie

febbraio 13, 2016

Oggi ricetta salata, vegetariana e anche veloce da fare: polpette di lenticchie.

Sono morbide dentro e croccanti fuori, cotte in forno per un piatto più leggero.
Consiglio di abbinarle ad una salsa. Io ne ho scelta una allo yogurt: è fresca e risalta il gusto della polpetta.
Buon appetito

Polpette di lenticchie
Ingredienti per circa 30 polpette:
400 gr di lenticchie
2 patate
1 cipolla
sale
pepe
peperoncino
20 gr circa di parmigiano
mix di semi
olio q.b.

per la salsa:
1 confezione di yogurt greco
un pizzico di aglio
4/5 foglie di basilico fresco
qualche goccia di limone

Iniziate la preparazione delle polpette lessando le patate in pentola pressione o in pentola normale.
In una casseruola scaldare qualche cucchiaio d’olio e fate imbiondire la cipolla tagliata finemente con il peperoncino. Aggiungete un goccio di acqua calda e fate cuocere per qualche minuto.
Ponete in pentola anche le lenticchie sgocciolate e le patate lesse schiacciate. Cuocete per 10/15 minuti circa.

Nel mentre dedicatevi alla salsa. In un mixer passate lo yogurt greco, un pezzetto di aglio (a piacere), le foglie di basilico e qualche goccia di limone. Frullate il tutto e ponete in frigorifero. Se avete tempo lasciate riposare la salsa per circa un’ora per far amalgamare bene gli ingredienti e risaltare il gusto.

Una volta trascorso il tempo di cottura di lenticchie, cipolle e patate aggiungete il parmigiano. Amalgamate tutti gli ingredienti e toglieteli dal fuoco.
Lasciate raffreddare il preparato.
In un piatto ponete il mix di semi. Formate le polpette e passatele nella panatura di semi.
Posizionare la polpette su una teglia rivestita con carta da forno e irrorare con un filo d’olio.
Cuocere in forno a 180°C per 20 minuti circa. Gli ultimi minuti fate andare il grill per conferire una doratura alle polpette.
Servire le polpette calde e accompagnarle con la salsa allo yogurt e basilico.

primi

Spaghettini pomodorini e fantasia

dicembre 6, 2015

Quando torno dal lavoro e ho poca voglia o poco tempo di cucinare, un piatto veloce e sfizioso, che salva sempre la cena, sono gli spaghetti al sugo di pomodorini e acciughe.

Adoro i pomodorini. Che siano datterini, pachino o ciliegina poco importa…l’importante è essere generosi e utilizzarne parecchi per il proprio sugo.
Poi con l’aggiunta di acciughe e capperi (e magari verdure che avete nel frigo: zucchina, sedano e carota ci stanno benissimo) diventa un primo piatto davvero goloso.

Buon appetito.

Ingredienti per 4 persone

pomodorini circa 350 g
aglio 1 spicchio
scalogno 1 (in alternativa mezza cipolla. Lo scalogno rimane più dolce)
acciughe 5 filetti
capperi 1 cucchiaio circa
zucchina 1
carota 1
sedano 1 costa
peperoncino a piacere
pasta 360 g
olio extra vergine mezzo bicchiere circa

Mettere sul fuoco l’acqua salata per la pasta.
Ora dedicatevi al sugo.
Ponete in una padella antiaderente l’olio insieme allo spicchio d’aglio schiacciato e al peperoncino. Tritate finemente lo scalogno e aggiungetelo in padella insieme a mezzo mescolo d’acqua di cottura, alle acciughe a pezzi e ai capperi dissalati.
Tagliate a cubetti le verdure e lasciate cuocere con il coperchio fino a quando non diventano morbide.
Tagliate in 2 i pomodorini e uniteli alle verdure. Fate cuocere per 5/10 minuti fino a quando non si crea omogeneità tra tutti gli ingredienti (insomma un sugo dal profumo e dall’aspetto irresistibili).
Se notate che il sugo si ristringe troppo, aggiungete un po’ di acqua di cottura.

Buttate la pasta. Una volta pronta (deve essere rigorosamente al dente) scolarla e porla nella pentola con il sugo.
Fare saltare e amalgamare bene il tutto.
Infine, aggiungere una foglia di basilico super fresco.

Servire immediatamente.

Buon appetitooo