antipasti piatto unico

Focaccia barese

Aprile 29, 2020

Domenica sera mi sono cimentata nella focaccia barese. La conoscete? è un lievitato tipico della città di Bari fatto con farina, sale, lievito, olio e acqua con l’aggiunta di patate nell’impasto. Ha i bordi alti e croccanti, è molto morbida, si cuoce in una teglia di forma rotonda e si condisce con pomodorini e olive nere (io accingo anche i filetti di alici perché li adoro). Per me è buonissima e devo dire che la patata da quel tocco in più.

Ingredienti:
12 gr di lievito di birra fresco o 4 g di lievito di birra disidratato o 100 gr di lievito madre
100 gr di semola rimacinata di grano duro
150 gr di farina 0
175 ml di acqua (io uso quella in cui ho lessato la patata)
100 gr di patate
5 gr di sale fino
15 ml di olio extravergine d’oliva

per farcire:
200 gr di pomodori ciliegino
10 olive taggiasche
origano q.b.
sale fino q.b.
olio extravergine d’oliva per ungere la teglia e condire la superficie

Lessare una patata da 100 gr. Non buttate l’acqua di cottura della patata. Passate il tubero nello schiacciapatate.
Versare la farina e la semola in una planetaria (o in una ciotola, per poi impastare a mano). Aggiungere la patata schiacciata e il lievito sciolto in un goccio di acqua (presa dal totale). Sciogliere il sale nella restante acqua tiepida. Incorporare il liquido alle polveri un po’ alla volta, facendo partire la planetaria a bassa velocità. In ultimo, aggiungere l’olio. Aumentare la velocità della planetaria e impastare per 15 minuti. Quando l’impasto si staccherà bene dalla ciotola e sarà liscio ed elastico, allora si potrà fermare il macchinario. Portare l’impasto su un piano di lavoro e continuare a impastare fino a creare una palla. Non usare un piano in legno per evitare che l’olio macchi il materiale. Prendere un vassoio, oliarlo e lasciare l’impasto a lievitare a temperatura ambiente, senza coprirlo per almeno 4 ore (8-12 ore sarebbe meglio). Stendere l’impasto in una teglia da 32 cm. Cospargerla d’olio con le mani o con un pennello. Mettere l’impasto al centro e schiacciarlo con le dita per stenderlo in tutta la teglia. Condire la focaccia, aggiungendo i pomodorini con le mani: in questo modo succo e semi coleranno sulla superficie. Disporli a testa in giù. Aggiungere le olive, il sale, l’origano e l’olio. Preriscaldare il forno alla massima potenza in modalità statica. Infornare la focaccia per 20 minuti. Alla fine si avrà una focaccia alta circa 1,5 cm, croccante.

You Might Also Like