Browsing Tag

pepe

primi

Vellutata di ceci e feta

Dicembre 20, 2018

Iniziamo le cene detox pre Natale. Questa sera vellutata ai ceci con cubetti di feta e pepe con l’aiuto del mio Cook Processor Artisan di KitchenAid. è facilissimo: preparo gli ingredienti aziono il mio robot e il gioco è fatto.

Se siete interessati al robot con il codice KALIT18 nell’apposita sezione del sito KitchenAid dedicata allo shopping online, avrete diritto a uno sconto del 20% su tutti i prodotti all’interno della gamma di piccoli del Brand.


Ingredienti
1 cipolla grande, pelata e tagliata
500 g di ceci in scatola sgocciolati
1 L di brodo vegetale
feta q.b.
pepe
prezzemolo q.b.

Inserire nella pentola la lama ’MultiBlade’. Aggiungere cipolla. Chiudere il coperchio. Premere per 5 secondi su Pulse. Selezionare BOLLIRE P2 e premere Start. Sul display comparirà Passo 1. Premere Start per confermare.

Successivamente versare gli altri ingredienti nella pentola (ad eccezione della feta). Richiudere il coperchio rimuovendo però il tappo. Premere Start.

Raggiungere gradualmente la velocità 10 e azionare per 1 o 2 minuti. Aggiungere pepe, prezzemolo fresco e cubetti di feta a piacere e servire calda.

primi

Paccheri con patate, cipolle e speck

Dicembre 30, 2015

Oggi vi presento un piatto molto gustoso e a costo zero.
Gli ingredienti principali sono patate e cipolle, arricchite dal gusto dello speck.
Io ho utilizzato le patate viola, perché le avevo in casa, ma qualsiasi altro tipo può andare bene.
Questa pasta l’ho assaggiata la prima volta da mia zia (ottima cuoca) e me ne sono subito innamorata 🙂

Andiamo a scoprire i semplici passaggi…

Ingredienti per 4 persone

1 cipolla e mezza circa
320 g di paccheri
200 g circa di patate sbucciate
150 g di speck a cubetti
2 spicchi d’aglio
2 cucchiai di olio extra vergine
sale q.b.
pepe q.b.
parmigiano q.b.

Pelate la cipolla, tagliatela finemente e fatela dorare in una pentola con l’olio, gli spicchi d’aglio schiacciati e lo speck a cubetti.
Fate cuocere per qualche minuto e aggiungete un filo d’acqua calda che evita d bruciare la cipolla.
Aggiungete le patate sbucciate e tagliate a cubetti piccoli.
Salate e pepate. Cuocere a fuoco dolce per circa 15 minuti.
Nel mentre scaldare l’acqua in una pentola e una volta giunta a bollore  cuocere i paccheri.
Se notate che il sugo si asciuga troppo aggiungete un goccio d’acqua di cottura.
Quando il sugo sarà pronto (lo capite dalle patate che devono essere cotte), scolare la pasta e spadellare con patate, cipolle e speck per amalgamare il tutto.
Servite con una bella spolverata di grana e pepe.

Se preferite potete sostituire lo speck con la pancetta dolce o affumicata oppure con del prosciutto crudo, il risultato sarà comunque ottimo

Buon appetito e buon anno a tutti!!!

secondi

Sogliola al profumo di pompelmo

Dicembre 12, 2015

Volete tenere leggero lo stomaco prima dei pranzi (che poi diventano cene) delle feste? Volete guardare la bilancia ed essere felici, prima della inesorabile disfatta di fronte alle lunghe tavolate imbandite di qualsiasi pietanza si possa desiderare?

Volete tutto questo ma senza rinunciare all’appagamento dei vostri sensi?

Ecco questa è al ricetta che fa per voi: semplice, leggera ma sfiziosa. La sogliola al profumo di agrumi è un piatto veloce da preparare ma estremamente soddisfacente.

Il suo segreto? Un brodo per la cottura  a vapore che potrete arricchire con tutti i profumi che più amate. Queste meravigliose fragranze, oltre che essere trasmesse come per magia ad un tenerissimo filetto di sogliola, si libereranno per tutta la casa.

Siete pronti a partire per un altro fantastico itinerario dei sensi?

 

Oggi vi porto in Sicilia con la sogliola al profumo di pompelmo!
Pronti?? Buon viaggio! 😉

Ingredienti per 2 persone
3 filetti di sogliola
1 pompelmo
pepe verde q.b.
mezzo limone
2 chiodi di garofano
1 rametto di rosmarino
1 costa di sedano
senape in grani q.b.
un pizzico di zenzero

Iniziate con la preparazione del liquido per la cottura a vapore.
Ponete nella pentola acqua, mezzo limone, mezzo pompelmo, il sedano, i chiodi di garofano, il rosmarino e il pepe verde. Una volta raggiunto il bollore posizionare i filetti di sogliola sul cestino per la cottura a vapore (la buccia della sogliola a contatto con la pentola). Coprire i filetti con il rimanente pompelmo rosa, un pizzico di zenzero e qualche grano di pepe (a me piace molto il sapore deciso del pepe. Se preferite un gusto più delicato provate con pepe rosa).
Lasciare cuocere per circa 10 minuti.
Servire i filetti con il pompelmo, lo zenzero e il pepe posizionati in cottura. Inoltre, qualche chicco di senape in grani vi assicuro che darà quel tocco in più.