Browsing Tag

semi

dolce Uncategorized

Biscotti/barrette light

Maggio 24, 2019

Un’idea per uno snack di metà mattina o del pomeriggio diverso dal solito? Vi propongo i miei biscotti light con frutta secca e gocce di cioccolato. Sono un’ottima alternativa alle classiche barrette che si acquistano al supermercato. Il punto forte? Possono essere sempre diverse: potete usare la frutta secca che preferite, oppure mixare diverse farine o aggiungere frutta disidratata.
Inoltre, si conservano per diversi giorni, anzi, più i giorni passano e più diventano buoni 🙂 provare per credere

Ingredienti per una teglia di biscotti:
100 gr di fiocchi di avena.
50 gr di farina di cocco
50 gr di farina d’avena (potete usare anche solo 200 gr di avena o crusca d’avena. Io ho preferito mixare)
100 gr di albicocche secche (in alternativa potete usare i datteri, o le prugne o i fichi)
50 ml di olio di semi di girasole
30 gr di acqua o latte di soia
2 cucchiaio di frutta secca che preferite (io ho usato le nocciole) potete mixarla a uvetta
1 cacchio di mix di semi
1 cucchiaio di gocce di cioccolato
1 pizzico di sale

In un mixer frullate l’avena (e le farine se le usate) con le albicocche, l’olio, l’acqua e il pizzico di sale. Otterrete un composto appiccicoso. Aggiungete i semi, le gocce di cioccolato, la frutta secca tritata grossolanamente e stendete il tutto tra 2 fogli di carta forno, con l’aiuto di un matterello. formate i vostri biscotti con lo stampo che preferite e infornate, nella parte medio/bassa del forno a 180° per circa 20/25 minuti.
lasciateli raffreddare e il vostro snack è pronto.

dolce

Biscotti vegani cocco e mandorle

Novembre 14, 2017

Amo il cibo in tutte le sue forme, per questo mi piace sperimentare ingredienti e sapori per piatti sempre diversi. Oggi deliziosi biscotti vegani al cocco e mandorle. Provare per credere… Senza uova, latte e burro otterrete un dolce ideale per ogni momento della giornata.

Ingredienti:
300 gr di mandorle
80 gr di cocco fresco
159 gr di albicocche secche
30 gr di semi di girasole
30 gr di semi di zucca
1 limone non trattato
succo di mela q.b.
50 gr di cioccolato fondente
farina di cocco q.b.

Tritate nel mixer il cocco fresco con le mandorle e le albicocche. Aggiungere i semi di girasole, di zucca, la scorza grattugiata del limone, 2 cucchiai di succo di mela e azionare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Formate con le mani inumidite delle palline, schiacciatele, disponetele sulla placca foderata con carta forno e cuocetele in forno già caldo a 150° per circa 20 minuti.

Sfornate i biscotti e trasferiteli a raffreddare su una gratella. Fate fondere il cioccolato a bagnomaria e intingetevi i biscotti per metà, poi spolverizzateli con farina di cocco (in alternativa potete usare mandorle a lamelle o pistacchi grattugiati).

primi

Vellutata di zucca

Ottobre 29, 2017

In questo periodo dell’anno siamo circondati da zucche tra Halloween e l’autunno. La vellutata è sicuramente una delle ricette più indicate e a mio parere più buone per cucinarla.

Ingredienti
1 kg di zucca
Brodo vegetale q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Noce moscata q.b.
Zenzero fresco q.b.
Caprino q.b.
Semi di zucca q.b.
Allora q.b.

Tagliate la zucca a pezzetti, privandola della buccia e posizionatela in pentola a pressione con qualche foglia d’alloro. Unite il brodo vegetale (un paio di bicchieri) e un pizzico di sale grosso. Chiudete la pentola e fatela cuocere per 20 minuti dal fischio.
Una volta trascorso il tempo aprite la pentola e frullate il tutto. Aggiustate di sale, il pepe e la noce moscata.
Servire bollente con caprino fresco, un filo d’olio a crudo, semi di zucca e una grattugiata di zenzero fresco.

piatto unico

Seitan arrostito con salsa ai piselli e crudité di verdure

Luglio 11, 2017
Seitan

In collaborazione con Granarolo 100% Vegetale.

Oggi ricetta dedicata agli amici vegani e per tutti quelli che desiderano un’alimentazione gustosa e allo stesso tempo leggera e genuina.

Vi propongo il seitan arrostito con semi di sesamo, cruditè di verdure e salsa ai piselli. Il Seitan, un alimento tipico della tradizione culinaria giapponese, è un impasto altamente proteico, ricavato dal glutine del grano di tipo tenero o farro.

Io ho utilizzato quello bio naturale della linea Granarolo 100% Vegetale: prodotto bio, ricco di proteine vegetali e a basso contenuto di grassi. Si può utilizzare scaldato semplicemente in padella, ma è anche la base ideale per preparare tante ricette vegane o vegetariane.

Oggi vi propongo la mia dove limone, semi di sesamo e piselli sono, insieme al seitan, i protagonisti del piatto. Vi assicuro che il profumo del succo e della scorza di limone conferiranno al piatto un profumo e un gusto davvero ottimi.

Se preferite un sapore più dolce potete sostituire il limone con l’arancio se invece volete un sapore più aspro utilizzate il pompelmo. La crudité di verdure conferirà al piatto la giusta croccantezza. Le mie verdure preferite? Carote, peperoni, pomodori, cetrioli e sedano.

Vi consiglio di immergere nella salsa sia il seitan sia le verdure: ottima alternativa al classico pinzimonio. Questa ricetta è ottimo da gustare anche fredda durante una calda cena estiva in compagnia di amici.

Ingredienti:
1 confezione di seitan Granarolo 100%Vegetale
scorzetta e succo di un limone
1 cucchiaio di salsa di soia
1 spicchio aglio
semi di sesamo q.b.
cruditè di verdure di stagione (io ho utilizzato carote, peperone e pomodorini)
300 gr di piselli fresco (o surgelati)
foglie di alloro

Procedimento:
Tagliate a pezzi regolari il seitan e saltarlo in una padella assieme all’aglio, all’alloro e le scorze di limone fino a renderlo croccanti all’esterno. Bagnare con gocce di tabasco, di succo di limone, salsa di soia e continuare la cottura in modo da colorarli in modo uniforme. Passate i bocconcini nei semi di sesamo. Tagliare le verdure finemente. Preparate la salsa ai piselli sgusciandoli e lavandoli bene. Sia che siano surgelati che freschi fateli bollire per pochi minuti in acqua bollente. Scolateli e passateli sotto l’acqua fredda. Frullateli con un goccio d’olio, un cucchiaio d’acqua sale e pepe.
Servire i cubetti di seitan con le verdure croccanti e la salsa ai piselli.

antipasti

Asparagi avvolti in pasta sfoglia

Giugno 7, 2017
Asparagi avvolti in sfoglia

Oggi un antipasto sfizioso preparato con gli asparagi avvolti nella pasta sfoglia. Ho trovato diverse ricette simili dove gli affettati facevano da protagonisti. Io vi propongo la mia versione con ricotta e scamorza.
Belli e buoni, che ne dite?

Ingredienti:
500 gr di asparagi
200 gr di ricotta
100 gr di scamorza affumicata
1 rotolo di pasta sfoglia
1 uovo
semi di papavero q.b.
paprika, sale e pepe q.b.

Per preparare gli asparagi avvolti in pasta sfoglia, cominciate dalla pulizia degi asparagi. Eliminate la parte bianca dai gambi. Tuffateli in una pentola con acqua salata bollente. Cuocere per circa 5 minuti e scolarli ancora ben croccanti. Asciugateli bene.
Passate alla farcitura: tagliate la scamorza affumicata in dadini molto piccoli. Sbattere con i lembi di una forchetta la ricotta con un paio di cucchiai di parmigiano, un pizzico di paprika dolce, di pepe e di sale.
Srotolate la pasta sfoglia. Spalmate la ricotta e disponete sopra i cubetti di scamorza. Aiutandovi con un coltello realizzate delle strisce larghe circa 2 centimetri. Avvolgete ogni singolo asparago con la sfoglia. Spennellate la sfoglia con il tuorlo sbattuto e cospargete con semi di papavero.
Adagiateli su una placca foderata con carta da forno e cuocete per 15 minuti a 200°C, fino a quando la sfoglia sarà cotta e ben dorata.

secondi

Polpette di spinaci e ceci

Maggio 10, 2017
Polpette di spinaci e ceci

Le polpette sono sempre un ottimo piatto salva cena. Spinacini freschi e ceci sono alla base di questa ricetta semplice ma molto appetitosa. Ottime per un aperitivo finger food o come secondo da accompagnare a un bel piatto di insalata.

Ingredienti per circa 25/30 polpettine

400 gr di ceci in scatola
400 gr di spinaci freschi
1 scalogno
1 pizzico di aglio
noce moscata q.b.
curcuma q.b.
20 gr di parmigiano
20 gr di pan grattato
semi di lino q.b.
semi di sesamo q.b.


Tritare nel mixer i ceci con un filo d’olio e i semi di sesamo precedentemente tostati in padella e un pizzico di aglio.

Tagliare finemente lo scalogno e farlo appassire in pentola con un filo d’olio evo. Aggiungere gli spinaci freschi lavati, strizzati e sminuzzati (potete sostituirli con quelli congelati). Fare cuocere per 5 minuti. Aggiustare di sale e pepe e poi passare il tutto nel mixer.

Unire la purea di ceci con quella di spinaci, aggiungere un pizzico di noce moscata, curcuma, parmigiano e pan grattato.

Il composto risulterà piuttosto morbido.

Con l’aiuto di un cucchiaio formare le polpette e porle sulla leccarda coperta di carta forno.

Spolverizzatele con i semi di lino e passate le polpette in forno a 180° per circa 30 minuti (fino a quando avranno un colore dorato).

dolce

Orange poppy seed plumcake

Febbraio 8, 2017
Orange poppy seed plumcake

Orange poppy seed plumcake_Un pizzico di viola 02

Oggi vi presento l’orange poppy seed plumcake. La ricetta mi è stata suggerita da Luciana, un’amica di mia mamma bravissima nella preparazione dei dolci.
Questa è la versione all’arancia (la ricetta tradizionale è al limone) ed è un po’ più delicata di quella al limone ma il suo aroma agrumato lo rende un dolce davvero delizioso e particolare, e la presenza dei semi di papavero fa sì che la torta sia soffice e croccante al tempo stesso. Provare pre credere.
È ottimo per la colazione e per il tè delle 5. L’ho preparato proprio per questa occasione: un pomeriggio di chiacchiere post-lavoro con le amiche, davanti ad una tazza di tè fumante (speziato come piace a me) e con l’atmosfera calda ed accogliente che solo i quadri di Alessandra riescono a creare.

Orange poppy seed plumcake_Un pizzico di viola 03

Ingredienti:
180 gr di farina 00
3 uova
170 gr di zucchero
130 gr di burro
succo e scorza di 1 arancia (se volete un aroma più intenso rivedete il succo di 2 arance)
2 cucchiai di semi di papavero
1 presa di sale
mezza bustina di lievito vanigliato per dolci

Montare le uova con lo zucchero per 5 minuti finché avrete un composto chiaro e gonfio. Aggiungere la farina setacciata, il sale, il burro fuso, i semi, la buccia e il succo di arancia. Infine incorporate delicatamente il lievito. Versare l’impasto in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato. Infornare a 180° per 35 minuti.

Io ho voluto dare un tocco in più al mio plumcake facendo una glassa con zucchero al velo e succo d’arancia (50 gr circa di zucchero con una spruzzata di succo). Infine ho aggiunto le scorrette d’arancia caramellate.

secondi

Polpette di lenticchie

Febbraio 13, 2016

Oggi ricetta salata, vegetariana e anche veloce da fare: polpette di lenticchie.

Sono morbide dentro e croccanti fuori, cotte in forno per un piatto più leggero.
Consiglio di abbinarle ad una salsa. Io ne ho scelta una allo yogurt: è fresca e risalta il gusto della polpetta.
Buon appetito

Polpette di lenticchie
Ingredienti per circa 30 polpette:
400 gr di lenticchie
2 patate
1 cipolla
sale
pepe
peperoncino
20 gr circa di parmigiano
mix di semi
olio q.b.

per la salsa:
1 confezione di yogurt greco
un pizzico di aglio
4/5 foglie di basilico fresco
qualche goccia di limone

Iniziate la preparazione delle polpette lessando le patate in pentola pressione o in pentola normale.
In una casseruola scaldare qualche cucchiaio d’olio e fate imbiondire la cipolla tagliata finemente con il peperoncino. Aggiungete un goccio di acqua calda e fate cuocere per qualche minuto.
Ponete in pentola anche le lenticchie sgocciolate e le patate lesse schiacciate. Cuocete per 10/15 minuti circa.

Nel mentre dedicatevi alla salsa. In un mixer passate lo yogurt greco, un pezzetto di aglio (a piacere), le foglie di basilico e qualche goccia di limone. Frullate il tutto e ponete in frigorifero. Se avete tempo lasciate riposare la salsa per circa un’ora per far amalgamare bene gli ingredienti e risaltare il gusto.

Una volta trascorso il tempo di cottura di lenticchie, cipolle e patate aggiungete il parmigiano. Amalgamate tutti gli ingredienti e toglieteli dal fuoco.
Lasciate raffreddare il preparato.
In un piatto ponete il mix di semi. Formate le polpette e passatele nella panatura di semi.
Posizionare la polpette su una teglia rivestita con carta da forno e irrorare con un filo d’olio.
Cuocere in forno a 180°C per 20 minuti circa. Gli ultimi minuti fate andare il grill per conferire una doratura alle polpette.
Servire le polpette calde e accompagnarle con la salsa allo yogurt e basilico.

antipasti

Grissini fantasia

Dicembre 21, 2015

Pochi giorni a Natale, state definendo gli ultimi dettagli del menu?

Vi manca un antipasto che accompagni i classici salumi, sottaceti e mousse che aprono le danze del pranzo?

Ho una soluzione per voi: facile, veloce e gustosa.
Grissini fantasia.

Questa ricetta mi è stata gentilmente suggerita da una carissima amica di mia mamma che, vi assicuro, di cucina se ne intende 🙂

Ingredienti per circa 50 grissini:
2 rotoli di pasta sfogli rettangolare
1 uovo
grana q.b.
semi di papavero q.b.
semi di girasole q.b.
semi di sesamo q.b.

Dividete le sfoglie in 4 rettangoli uguali.
Spennellate con l’uovo sbattuto.
Coprire ogni rettangolo di sfoglia con i diversi ingredienti (2 con i semi di papavero, 2 con il grana grattuggiato, ecc.)
Porre le sfoglie in frizzer per circa 15 minuti.
Trascorso il tempo necessario, tagliare i rettangoli in tante strisce (i vostri grissini), con un coltello affilato. Se volete conferire un aspetto simpatico attorcigliate la sfoglia su se stessa.
Cuocere in forno già caldo a 170° per circa 10 minuti.

In alternativa agli ingredienti sopra citati, potete sbizzarrirvi con quello che più vi piace. Ottimi sono i vari paté (es. olive, carciofi) e pomodori secchi tritati.