Browsing Tag

pesce

primi

Lasagne di pesce

Gennaio 30, 2016

Sabato sera…avete amici per cena e non sapete cosa cucinare ma soprattutto come stupirli?

Ho la soluzione per voi: lasagne di pesce.
Vi assicuro che farete un’ottima figura.
Le ho preparate per la cena di compleanno di mia mamma e hanno riscosso grande successo (tutti hanno chiesto il bis).

Scopriamole insieme…

Ingredienti per 6 persone:
Lasagne all’uovo 250 g
Grana grattuggiato 50 g
PER LA COTTURA DEL POLIPO
mezzo limone
1 costa di sedano
mezzo bicchiere di vino bianco
PER IL RAGÙ DI PESCE
Pomodorini  250 gr
Calamari 200 g
Spinarola o rana pescatrice 300 g
Polpo 800 g
Gamberi 800 g
Aglio 2 spicchi
Vino bianco 50 g
Olio di oliva extravergine 30 g
PER LA CREMA DI FUMETTO
Acqua 500 ml
Sale q.b.
Aglio 2 spicchio
Olio di oliva extravergine 50 g
Farina 00 o maizena 50 g

Iniziate con il pesce:
– polipo: ponetelo in pentola pressione con mezzo limone, 1 costa di sedano, un goccio di vino bianco e, se l’avete, un tappo di sughero (aiuterà a conferire morbidezza). Lasciate cuocere per 15 minuti dal fischio.
Una volta pronto aprite la pentola e lasciatelo intiepidire nella sua acqua; la pelle ed i tentacoli verrano via facilmente. Tagliarlo a tocchetti e conservate qualche ciuffetto per la decorazione finale.

– calamari: pulirli (eliminare la cartilagine trasparente, le interiora e la pelle) e tagliarli a tocchetti

– spinarola: eliminare la lisca centrale ed eventuali spine e tagliala a tocchetti

– gamberi: pulirli dal carapace, dalle code (che conserverete) ed eliminare il filamento nero, ovvero l’intestino interno: incidete il dorso del gambero con un coltellino ed eliminatelo tirando delicatamente. Tagliate a tocchetti. Conservatene una decina interi per la decorazione finale.

Proseguite preparando il fumetto di crostacei. In un pentolino con olio e aglio schiacciato fate cuocere gli scarti dei gamberi, successivamente aggiungete l’acqua e fate cuocere per 10 minuti per fare uscire bene i succhi dagli scarti. Scolate bene raccogliendo in una ciotola il fumetto: con un cucchiaio o una spatola premete bene gli scarti nel colino e meglio schiacciate i carapaci nello schiaccia patate. In un pentolino miscelate bene olio e farina evitando di formare grumi, quindi aggiungete il fumetto e fate cuocere fino ad ottenere una consistenza densa e cremosa.
Mettete da parte la salsa, coprendola con pellicola a contatto.

Passiamo alla preparazione del ragù di pesce: in una padella fate scaldare olio e aglio schiacciato e fate cuocere i pomodorini tagliati per qualche minuto. Quando si saranno ammorbiditi aggiungete i calamari e fare cuocere per pochissimo tempo, quindi la spinarola poi i gamberi e infine il polipo cotto. Sfumate con il vino bianco e lasciate cuocere per qualche minuto.

Potete ora comporre le lasagne. Stendete sul fondo di una pirofila di circa 20×30 cm un velo di salsa al fumetto, sul quale porrete fogli di lasagna, sovrapponendoli leggermente. Ponete sopra la pasta la crema di fumetto e cospargete con una spolverata di formaggio, poi distribuite la farcitura di pesce coprendo in modo omogeneo, coprite con la pasta e proseguite con salsa e formaggio. Procedete con gli strati successivi, terminando con il pesce: arricchite con gamberi interi e ciuffi di polpo. Infornate la pirofila in forno statico preriscaldato a 200° per circa 20 minuti. Iniziate a cuocerle coperte da carta d’alluminio per evitare che si asciughino troppo. Scoprire negli ultimi minuti.
Le vostre lasagne al pesce sono pronte.