Browsing Tag

broccoli

primi

Risotto al lime con verdure e gamberi al vapore e bevanda alla mandorla

Agosto 27, 2019

Visto che ormai la prova costume è arrivata direi di continuare con cibi sani ma comunque gustosi. La cosa importante è non rinunciare mai al gusto.
Oggi vi propongo un riso al lime, arricchito da verdure e gamberi cotti al vapore, il tutto accompagnato da una bevanda fresca home made alla mandorla. Come ho fatto tutto questo? Ho utilizzato gli accessori Lékué di Schoenhuber, sono in silicone platinico pratici da usare, ottimi per congelare, decongelare, per una cottura in microonde, in forno tradizionale e infine il lavaggio in lavastoviglie.

Schoenhuber è un’azienda leader del settore con 179 anni di storia ed esperienza alle spalle: attraversato tre secoli e otto generazioni è oggi una realtà importante e dinamica che guarda al futuro e all’innovazione. Innovativa è la vasta gamma di prodotti che oggi propone e che distribuisce a livello internazionale. Per scoprirne di più curiosate qui https://www.schoenhuber.com/

RISOTTO
Ingredienti per 2 persone:
120 gr di riso 
1 broccolo
200 gr di carote
150 gr di gamberi 
1 Scalogno 
1 spicchio di aglio
Brodo vegetale q.b.
Olio q.b.
2 Lime
Sale e pepe rosa

Tritate finemente lo scalogno e mettetelo in una casseruola con l’aglio, 2 cucchiai di olio e 2 cucchiai di brodo. Fatelo stufare e aggiungete il riso. Fatelo tostare poi sfumatelo con il succo di 1 lime.
Proseguite la cottura con il brodo di verdura sempre bollente.

Nel mentre lavate le verdure e i gamberi.
Ho tagliato il broccolo con il Veggie Ricer e ho messo il tutto nella vaporiera Lékué.


Sul piano più alto ponete i gamberi, nel secondo le verdure. Ponete il tutto su una pentola con acqua bollente e fate cuocere per circa 10 minuti

A fine cottura del riso spegnete il fuoco e aggiungete il succo di 1 lime, la scorza di 1/2 lime, il parmigiano, 1 cucchiaio di olio, la noce di burro e mescolate energicamente. Impiattate il riso ed aggiungete su ogni piatto la scorza del lime rimasta, i gamberi le verdure e pepe rosa.

BEVANDA ALLA MANDORLA
Ingredienti:
mandorle
latte di soia
acqua 

Per la bevanda alla mandorla ho utilizzato il pratico contenitore Veggie Drinks di Lékué.
Ho aggiunto le mandorle fino dove è indicato sul contenitore. Ho aggiunto un mix tra acqua e latte di soia (anche la dose della parte liquida è segnalata sul contenitore). Ho lasciato in frigo per 1 notte intera). Trascorso il tempo necessario ho frullato il tutto e fatto riposare per un’altra ora. Ho inserito il filtro e versato la mia bevanda nel bicchiere.   



secondi

Polpette di vitello con crema al balsamico e ribes

Marzo 20, 2019
ragazza che prende il sole in spiaggia

Oggi un piatto che sicuramente conquisterà i vostri palati.
Ho preparato delle polpette di vitello arricchite da una salsa di Antonio Aceto Balsamico di Modena Invecchiato IGP chat di incontri gay Io ho scelto l’Aceto Balsamico di Modena IGP Invecchiato Antonio prende il nome dal più antico discendente dei Carandini a cui gli archivi di Famiglia fanno riferimento per la grandi abilità nell’arte della produzione di Aceto Balsamico di Modena. Dal carattere deciso e corposo, invecchiato per almeno tre anni nelle botti Carandini fino a raggiungere la perfetta densità. Ha un sapore agrodolce armonico e bilanciato ed un aroma intenso e persistente.
E’ un prodotto dal sapore ricco da abbinare ai piatti dolci così come quelli salati.

Ingredienti
per le polpette:
500 g di carne macinata di vitello magra
1 uovo
50 g di parmigiano grattugiato
1 cucchiaio di olive denocciolate
1 cucchiaio di capperi
2 filetti di acciughe
basilico qualche foglia
pepe rosa
20 ml di vino bianco
sale e pepe q.b.
la punta di uno spicchio d’aglio
3 foglie di salvia
pangrattato q.b.
olio q.b.

Per la salsa al balsamico:
Antonio Aceto Balsamico di Modena Invecchiato IGP Carandini q.b.
2 rametti di ribes
pepe rosa a piacere

Per il contorno:
400 gr tra broccoli e cavolfiori (io ho utilizzato un mix: bianco, viola, giallo e broccolo romanesco)

Tritate a coltello l’aglio, le olive, i capperi, le acciughe, il basilico e il pepe rosa.

Unitelo alla carne, insieme all’uovo, al parmigiano a 2 cucchiai di pan grattato.

Mischiate il tutto salate e pepate.


Formate le polpette (cercando di farle tutte della stessa misura).


Cuocetele in padella con usa salvia e un filo d’olio. Quando saranno belle dorate sfumatele con mezzo bicchiere di vino e fate asciugare.

Nel mentre cuocete a vapore le verdure, io le preferisco belle croccanti.

Dedicatevi alla salsa. In un pentolino scaldate 30 gr di Antonio Aceto Balsamico di Modena Invecchiato IGP Carandini e unite i ribes e il pepe rosa. Cuocete la salsa per pochi minuti.
Non serve cuocerla troppo perché risulta già piuttosto ristretta. è sufficiente scaldarla per unire il sapore dell’aceto a quello del pepe rosa e dei ribes.

Servite le polpette e le verdure con la crema di balsamico.